CONFSAL VIGILI DEL FUOCO: RICHIESTA APERTURA CCNL

image_pdfimage_print

Confsal“Accogliamo positivamente che nell’incontro di oggi tra il ministro della Funzione Pubblica, Marianna Madia e la nostra Confederazione Confsal, si sia affrontato il tema del rinnovo dei contratti dei lavoratori pubblici e delle riforma della pubblica amministrazione”. Lo ha dichiarato ieri Franco Giancarlo, segretario generale della federazione nazionale Confsal Vigili del Fuoco. “Parimenti questa Federazione nazionale -spiega- richiede al Ministro che venga calendarizzato, così come previsto per la prima decade di settembre all’Aran per i lavori contrattualizzati, anche la calendarizzazione di un tavolo tecnico per i vigili del fuoco, propedeutico alla direttiva di governo e all’apertura del contratto”.

Sull' autore

Pietro Riccio
Pietro Riccio 1146 posts

Pietro Riccio, esperto e docente di comunicazione, marketing ed informatica, giornalista pubblicista, scrittore. Direttore Responsabile del quotidiano online Ex Partibus, ha pubblicato l'opera di narrativa "Eternità diverse", editore Vittorio Pironti, e il saggio "L'infinita metafisica corrispondenza degli opposti", Prospero editore.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

INCENTIVI ASSUNZIONI

Il provvedimento del Governo sugli incentivi alle assunzioni a tempo indeterminato dovrebbe essere stabilizzato e reso permanente e definitivo, perché altrimenti non ha molto senso. Ne è convinto il presidente

CONFINDUSTRIA-CERVED, SU IMPRESE CENTRONORD

Le società di capitali delle regioni del Centro-Nord costituiscono la spina dorsale dell’apparato produttivo italiano: quelle che soddisfano i requisiti europei di pmi (da 10 a 250 addetti, e fatturato

USO MAIL AZIENDALI

L’uso improprio della mail aziendale non basta per licenziare un dipendente. La Cassazione lo ha confermato. In questi casi il datore potrà applicare la sanzione disciplinare prevista dal contratto. “La

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento