SINDACATI: APPROVATA PIATTAFORMA CCNL ADDETTI CONCIA

CCNLL’assemblea nazionale unitaria dei delegati e delle strutture Filctem-Cgil, Femca-Cisl, Uiltec-Uil ha approvato oggi, 26 luglio, a Firenze, la piattaforma per il rinnovo del contratto collettivo nazionale di lavoro per gli addetti delle industrie conciarie che si sviluppa su un sistema produttivo di 1.900 imprese, 22 mila addetti e con un fatturato di 6,5 miliardi. E’ quanto si legge in una nota dei sindacati.  La richiesta economica dei sindacati è di 105 euro mensili nel triennio 1 novembre 2016 – 31 ottobre 2019. Nel campo delle normative, Filctem, Femca, Uiltec puntano al miglioramento delle relazioni industriali, con orientamento alla formazione e alla partecipazione, nonché alla responsabilità sociale dell’impresa e alla tematica degli appalti e a quelle dell’ambiente.

Sull' autore

Pietro Riccio
Pietro Riccio 1146 posts

Pietro Riccio, esperto e docente di comunicazione, marketing ed informatica, giornalista pubblicista, scrittore. Direttore Responsabile del quotidiano online Ex Partibus, ha pubblicato l'opera di narrativa "Eternità diverse", editore Vittorio Pironti, e il saggio "L'infinita metafisica corrispondenza degli opposti", Prospero editore.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

GARANZIA GIOVANI: PROPOSTA MISURA A OLTRE 332MILA RAGAZZI

Sono più di 332mila i giovani cui è stata proposta almeno una misura del programma Garanzia Giovani. Al 19 maggio 2016, i presi in carico sono 694.253, 5.914 in più

POLETTI CONVOCA SINDACATI SU PENSIONI E LAVORO

“A seguito dell’incontro del 24 maggio, il Ministro del lavoro e delle politiche sociali, Giuliano Poletti, ha invitato i segretari generali di Cgil, Cisl e Uil a due riunioni di

SLC CGIL: "'PROFESSIONE MUSICISTA' A RISCHIO IN ITALIA"

“Lavorare nella musica in Italia vuol dire lavorare senza diritti tutele, ad esclusione delle orchestre sinfoniche e delle Fondazioni sinfoniche. E adesso con l’introduzione dei voucher è a rischio proprio

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento