PENSIONI: POLETTI, 29/7 TAVOLO SINDACATI

image_pdfimage_print

PolettiSindacati e governo si incontreranno venerdì prossimo, 29 luglio, al ministero del Lavoro per fare il punto della situazione prima della breve pausa estiva. Lo ha confermato il ministro del Lavoro e delle Politiche sociali, Giuliano Poletti, che oggi è a Bari dove partecipa ad un incontro su ‘Giovani, lavoro, imprese e territorio’ nella sede del ‘job center’ Porta Futuro.  “Abbiamo convenuto di vederci – ha detto Poletti – per fare il punto sullo stato di avanzamento dei colloqui che abbiamo in corso sia sui temi del lavoro che sui temi delle pensioni”. L’incontro è stato convocato per venerdì a mezzogiorno. Al tavolo, insieme al ministro Poletti, il sottosegretario alla presidenza del Consiglio Tommaso Nannicini ed i segretari generali di Cgil, Cisl e Uil, Susanna Camusso, Annamaria Furlan e Carmelo Barbagallo.

Sull' autore

Pietro Riccio
Pietro Riccio 1146 posts

Pietro Riccio, esperto e docente di comunicazione, marketing ed informatica, giornalista pubblicista, scrittore. Direttore Responsabile del quotidiano online Ex Partibus, ha pubblicato l'opera di narrativa "Eternità diverse", editore Vittorio Pironti, e il saggio "L'infinita metafisica corrispondenza degli opposti", Prospero editore.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

Lavoratori all’estero: retribuzioni convenzionali per il 2017

Con il decreto 22 dicembre 2016 del Ministero del Lavoro, di concerto con quello dell’Economia e Finanze, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 19 gennaio 2017, sono state fissate le retribuzioni

DECATHLON ASSUME

Decathlon, leader in Europa nella creazione, produzione e distribuzione di prodotti e tecnologie sportive, è alla ricerca di personale da inserire nei vari punti vendita del territorio nazionale. I profili selezionati

COSTO ESODATI, 11 MILIARDI

L’annosa vicenda degli esodati è nata con la riforma delle pensioni targata Elsa Fornero, ex ministro del Lavoro durante il governo guidato da Mario Monti. Tra il 2014 e i

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento