CONAPO SU RIFORMA LOTTA INCENDI

image_pdfimage_print

sciopero-vigili-fuoco“L’attuale sistema istituzionale di lotta agli incendi boschivi previsto dalla legge quadro in vigore è troppo farraginoso, foriero di incertezze sulla catena di comando, troppo costoso e disomogeneo da regione a regione in quanto non tutte le regioni si avvalgono del Corpo nazionale dei vigili del fuoco. Serve una urgente riforma, anche costituzionale se del caso, che accentri nello Stato, attraverso i Vigili del Fuoco, tutte le competenze di lotta agli incendi, compresi quelli boschivi oggi demandati alle regioni. Da anni chiediamo una riforma, ma il premier Renzi e il governo sembrano sordi su questo. E intanto l’Italia brucia, con gravi danni ambientali e con enorme sperpero di denaro pubblico”. Lo ha dichiarato a Labitalia Antonio Brizzi, segretario generale del Conapo, sindacato autonomo vigili del fuoco.

Sull' autore

Pietro Riccio
Pietro Riccio 1146 posts

Pietro Riccio, esperto e docente di comunicazione, marketing ed informatica, giornalista pubblicista, scrittore. Direttore Responsabile del quotidiano online Ex Partibus, ha pubblicato l'opera di narrativa "Eternità diverse", editore Vittorio Pironti, e il saggio "L'infinita metafisica corrispondenza degli opposti", Prospero editore.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

ALLIANZ SE: POSSIBILITÀ DI STAGE E ASSUNZIONI

Allianz SE, società di servizi finanziari con sede a Monaco di Baviera, attualmente seleziona Underwriter, Stage Underwriting, Stage Ufficio Organizzazione, Responsabile Rete Home, Area Manager Pharma, Senior Credit Analyst. Per

AL VIA SINDACATO SINDIRETTIVO CONSOB CIDA

Al via il Sindacato nazionale del personale direttivo della Consob, che, in quanto aderente a Cida, opererà come Sindirettivo Consob Cida. E’ quanto si legge in una nota. “In un contesto

PAPA, LAVORO DEGNO

“La sacralità di ogni essere umano richiede per ognuno rispetto, accoglienza e un lavoro degno”. Sono le parole con cui Papa Francesco, parlando a braccio nella piazza della cattedrale di

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento