CONAPO SU RIFORMA LOTTA INCENDI

sciopero-vigili-fuoco“L’attuale sistema istituzionale di lotta agli incendi boschivi previsto dalla legge quadro in vigore è troppo farraginoso, foriero di incertezze sulla catena di comando, troppo costoso e disomogeneo da regione a regione in quanto non tutte le regioni si avvalgono del Corpo nazionale dei vigili del fuoco. Serve una urgente riforma, anche costituzionale se del caso, che accentri nello Stato, attraverso i Vigili del Fuoco, tutte le competenze di lotta agli incendi, compresi quelli boschivi oggi demandati alle regioni. Da anni chiediamo una riforma, ma il premier Renzi e il governo sembrano sordi su questo. E intanto l’Italia brucia, con gravi danni ambientali e con enorme sperpero di denaro pubblico”. Lo ha dichiarato a Labitalia Antonio Brizzi, segretario generale del Conapo, sindacato autonomo vigili del fuoco.

PrintFriendlyPrintEmailWhatsAppOutlook.comGoogle GmailYahoo Mail
Pietro Riccio

A cura di : Pietro Riccio

Pietro Riccio, esperto e docente di comunicazione, marketing ed informatica, giornalista pubblicista, scrittore. Direttore Responsabile del quotidiano online Ex Partibus, ha pubblicato l'opera di narrativa "Eternità diverse", editore Vittorio Pironti, e il saggio "L'infinita metafisica corrispondenza degli opposti", Prospero editore.

Potrebbero interessarti anche:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top

Resta aggiornato !
Iscriviti alla NEWSLETTER #jol

Il servizio è gratuito e prevede l’invio di:

Si prega di attendere ...

Terms (+)  |  Privacy (+) | Contatti (+)