ESERCITO ITALIANO: BANDO PER 3500 POSTI

lavoroArriva il nuovo bando per l’esercito italiano e questa volta sono 3.500 i nuovi posti per cui si può fare richiesta. Il concorso è aperto sia agli uomini che alle donne che riescono a rispettare i requisti richiesti. Quello dell’esercito per il reclutamento in forma di volontari in ferma prefissata è il terzo del 2016. Le prove, sia per le donne che per gli uomini, si terranno il 13 settembre 2016 per coloro che devono essere incorporati nel 1° e 3° blocco, mentre per gli altri saranno il 6 dicembre 2016. Collegandosi al sito del Ministero della Difesa si potrà presentare domanda fino al 3 agosto 2016.
Per il consultare il bando integrale e per presentare domanda è possibile visitare l’apposita sezione del Portale del Ministero della Difesa.

Sull' autore

Pietro Riccio
Pietro Riccio 1146 posts

Pietro Riccio, esperto e docente di comunicazione, marketing ed informatica, giornalista pubblicista, scrittore. Direttore Responsabile del quotidiano online Ex Partibus, ha pubblicato l'opera di narrativa "Eternità diverse", editore Vittorio Pironti, e il saggio "L'infinita metafisica corrispondenza degli opposti", Prospero editore.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

CNA, 3.160 DIPENDENTI IN PIU’

Le piccole imprese tornano ad assumere: lo fa un azienda su 7, per cui l’occupazione cresce, da gennaio a settembre, del 2,5%, con il 90% dei contratti stabili. Lo rileva

Offerta di lavoro – Ancona | GEOMETRA DI CANTIERE [ SERAN011]

Generazione Vincente S.p.A. | agenzia per il lavoro PER IMPORTANTE AZIENDA OPERANTE NEL SETTORE DEI TRASPORTI SELEZIONIAMO : GEOMETRA DI CANTIERE [ SERAN011] addetto/a alle attività di gestione del patrimonio

RINNOVI CONTRATTI

I sindacati vanno in pressing sul rinnovo dei contratti pubblici e privati e sono pronti alla mobilitazione. Alla querelle sui contratti pubblici bloccati dai sei anni, si aggiungono le difficoltà

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento