INPS: DATI PENSIONI 2016

image_pdfimage_print

inpsRallentano, rispetto al 2015, le pensioni liquidate nel primo semestre 2016, pari a 110.576, per effetto dell’adeguamento dei requisiti di età e anzianità all’incremento di quatto mesi della speranza di vita, registrato dall’Istat e sale l’età media totale di pensionamento dei lavoratori dipendenti per le pensioni di anzianità/anticipata a 60,4 anni rispetto ai 59,9 del 2015. E’ quanto registra l’Inps nel Rapporto che aggiorna il monitoraggio dei trattamenti pensionistici liquidati nel Fondo Pensioni lavoratori dipendenti nel complesso (comprensivo delle contabilità separate e degli ex Enti creditizi) e nelle gestioni autonome dei Coltivatori diretti mezzadri e coloni, degli Artigiani, dei commercianti e dei lavoratori Parasubordinati.

Sull' autore

Pietro Riccio
Pietro Riccio 1146 posts

Pietro Riccio, esperto e docente di comunicazione, marketing ed informatica, giornalista pubblicista, scrittore. Direttore Responsabile del quotidiano online Ex Partibus, ha pubblicato l'opera di narrativa "Eternità diverse", editore Vittorio Pironti, e il saggio "L'infinita metafisica corrispondenza degli opposti", Prospero editore.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

SINDACATI, SCIOPERO 11 MARZO PER CAMBIARE RIFORMA APPALTI

I sindacati delle costruzioni Feneal, Filca e Fillea chiedono “di intervenire sulla riforma degli appalti, prima della stesura definitiva, sulla parte riguardante i lavori in house per mitigare gli effetti

DESTINAZIONE LAVORO

Per tutti i neet, ragazzi che non studiano, non sono occupati e non stanno seguendo un percorso formativo, si svolge domani Destinazione Lavoro. Ci saranno colloqui individuali che approfondiranno alcuni

Regione Campania, Palmeri: approvato piano pari opportunità “Lavoro al femminile”

La Giunta Regionale della Campania ha ratificato il piano triennale che ha come obiettivo il rispetto e l’attenzione delle pari opportunità nel mondo del lavoro. Si tratta di una programmazione

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento