BONACCINI INCONTRA POLETTI PER POLITICHE SOCIALI

Poletti“Due notizie positive per le politiche sociali del nostro Paese. In dirittura di arrivo i livelli essenziali di assistenza per la non autosufficienza e un lavoro avviato per le risorse al welfare, con un’ipotesi di possibile incremento del finanziamento attuale”. A preannunciarlo è il presidente della Conferenza delle Regioni, Stefano Bonaccini, che oggi ha incontrato il ministro del Lavoro e delle politiche sociali, Giuliano Poletti. “Con il ministro Poletti,‎ che ringrazio per la grande disponibilità, c’è stato un confronto chiaro e positivo. Abbiamo concordato – ha proseguito Bonaccini – un percorso che assicurerà su tutto il territorio nazionale livelli essenziali di assistenza per la non autosufficienza, andando incontro anche alle esigenze delle gravi e gravissime disabilità”.

Sull' autore

Pietro Riccio
Pietro Riccio 1146 posts

Pietro Riccio, esperto e docente di comunicazione, marketing ed informatica, giornalista pubblicista, scrittore. Direttore Responsabile del quotidiano online Ex Partibus, ha pubblicato l'opera di narrativa "Eternità diverse", editore Vittorio Pironti, e il saggio "L'infinita metafisica corrispondenza degli opposti", Prospero editore.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

CREDEM: NEL 2016 150 ASSUNZIONI

Saranno fino a 150 i giovani che Credem, tra i principali gruppi bancari italiani quotati, inserirà entro fine 2016 in aumento di circa 50 unità rispetto a quanto già annunciato

PETROLIO, PREZZO DI NUOVO SOTTO I 30 DOLLARI A BARILE

Per la seconda volta questa settimana prezzo del petrolio scende sotto i 30 dollari al barile. Il Wti subisce un calo del 5%, attestandosi a 29,63 dollari al barile, segnando

CONCORSO ISTRUTTORI EDUCATORI PER ASILI NIDO

Il Comune di Misano Adriatico ha indetto un concorso per la formazione di una graduatoria per eventuali assunzioni straordinarie di personale a tempo determinato di Istruttore/Insegnante asilo nido (cat. C. 1). La

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento