EUROCHOCOLATE CERCA 600 GIOVANI PER 23MA EDIZIONE

image_pdfimage_print

lavoroEurochocolate inaugura l’era dello ‘sharing chocolate’ ed è pronta a reclutare oltre 600 giovani per la 23esima edizione, che si svolgerà a Perugia da venerdì 14 a domenica 23 ottobre. Sono aperte, a ragazzi e ragazze fino a 25 anni, le candidature per ricoprire i ruoli di venditori, promoter, hostess, standisti o animatori, presso i numerosi punti vendita e aree di animazione. Ai candidati è richiesta una propensione al contatto con il pubblico, capacità relazionali, cordialità, disponibilità e una buona proprietà di linguaggio. E’ gradita anche la conoscenza della lingua inglese. Per tutte le informazioni e per presentare la propria candidatura è possibile visitare la sezione Lavora con noi del portale Eurochocolate.

Sull' autore

Pietro Riccio
Pietro Riccio 1146 posts

Pietro Riccio, esperto e docente di comunicazione, marketing ed informatica, giornalista pubblicista, scrittore. Direttore Responsabile del quotidiano online Ex Partibus, ha pubblicato l'opera di narrativa "Eternità diverse", editore Vittorio Pironti, e il saggio "L'infinita metafisica corrispondenza degli opposti", Prospero editore.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

AL VIA IL RADUNO NAZIONALE DEI CAMPANARI

I campanari italiani si raduneranno per la 56ma volta, sabato 4 e domenica 5 giugno, a Mombaruzzo (Asti). Le diverse scuole del sistema ambrosiano, alla bolognese, ligure, modenese, friulana, veronese,

Cna: occupazione da record per le piccole imprese

La Confederazione nazionale dell’artigianato ha registrato nel mese di Maggio un dato da record per quanto riguarda l’ occupazione delle piccole imprese, infatti , rispetto allo stesso periodo del 2016

LANDINI, OCCUPARE FABBRICHE

“Occupare le fabbriche? Sarei pronto a farlo per difendere il lavoro”. La provocazione del segretario dei metalmeccanici Cgil, Maurizio Landini, coglie nel segno e crea una ridda di commenti, in

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento