INAIL: 21 MLN PER REINSERIMENTO DISABILI LAVORO

INAILL’Inail ha approvato il “Regolamento per il reinserimento e l’integrazione delle persone con disabilità da lavoro”, che prevede interventi e risorse finalizzati a dare sostegno alla continuità lavorativa di infortunati e soggetti colpiti da malattia professionale. Il Regolamento attua quanto disposto legge di stabilità 2015 che ha attribuito all’Inail competenze in materia di reinserimento e di integrazione lavorativa delle persone con disabilità da lavoro. L’attuazione di tali interventi è carico del bilancio dell’Inail e lo stanziamento per il 2016 è di 21 milioni di euro.

Sull' autore

Pietro Riccio
Pietro Riccio 1146 posts

Pietro Riccio, esperto e docente di comunicazione, marketing ed informatica, giornalista pubblicista, scrittore. Direttore Responsabile del quotidiano online Ex Partibus, ha pubblicato l'opera di narrativa "Eternità diverse", editore Vittorio Pironti, e il saggio "L'infinita metafisica corrispondenza degli opposti", Prospero editore.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

1.800 ASSUNTI IN PUGLIA

Sono circa 4.500 i giovani pugliesi avviati a misure di politica attiva per il lavoro nell’ambito del programma Garanzia Giovani. Tra questi, sono 3.100 quelli avviati a tirocinio. Inoltre altri

BOERI JOB ACT

La crescita dell’occupazione è legata all’introduzione del contratto a tutele crescenti e alla decontribuzione per le assunzioni a tempo indeterminato. Parola del Presidente dell’Inps, Tito Boeri che ritiene la crescita dell’occupazione

Cgia: nell’ultima parte dell’anno 123 mila occupati in più

  Nell’ultima parte dell’anno si potrà contare su 123 mila nuovi occupati e 36 mila disoccupati in meno. Lo stima l’Ufficio studi della Cgia di Mestre sulla base dei dati

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento