GARANZIA GIOVANI: DATI LUGLIO

image_pdfimage_print

Garanzia GiovaniProsegue la crescita del numero dei giovani presi in carico e di quello dei giovani ai quali è stata offerta un’opportunità concreta tra quelle previste dal programma Garanzia Giovani. Il report settimanale sull’attuazione del programma diffuso dal ministero del Lavoro indica che al 7 luglio 2016, i presi in carico sono 724.796, 3.465 in più della scorsa settimana, con un incremento del 26,1% rispetto al 31 dicembre 2015, data che segna la conclusione della ‘fase 1’ del programma. Tra questi, sono 357.353 quelli cui è stata proposta almeno una misura del programma, 2.948 in più della scorsa settimana, con un incremento, rispetto al 31 dicembre 2015, del 40,6%.

Sull' autore

Pietro Riccio
Pietro Riccio 1146 posts

Pietro Riccio, esperto e docente di comunicazione, marketing ed informatica, giornalista pubblicista, scrittore. Direttore Responsabile del quotidiano online Ex Partibus, ha pubblicato l'opera di narrativa "Eternità diverse", editore Vittorio Pironti, e il saggio "L'infinita metafisica corrispondenza degli opposti", Prospero editore.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

Trattamenti di integrazione salariale: pagamento contribuzione addizionale

L’Inps ha emanato la circolare n. 199 del 15 novembre 2016, con la quale fornisce chiarimenti in ordine a taluni profili applicativi della riforma degli ammortizzatori sociali introdotta dal D.L.vo

Abi: tassi di interesse prestiti ai minimi storici

Scendono ai minimi storici i tassi di interesse applicati sui prestiti a dicembre. Secondo il rapporto mensile Abi (Associazione Bancaria Italiana), il tasso medio sul totale dei prestiti è sceso

Legge di Bilancio 2019: congedo obbligatorio madre tutto dopo il parto

Le lavoratrici potranno rimanere a lavoro sino al termine della gravidanza, rinviando al periodo successivo al parto l’intero periodo di congedo obbligatorio di maternità (5 mesi) – previsto dall’articolo 16 del decreto

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento