ASSOCONFIDI: APPROVATO DDL DI RIFORMA CONFIDI

image_pdfimage_print

AssoconfidiE’ stato approvato definitivamente martedì scorso il ddl delega di riforma del sistema dei Confidi voluto e promosso da Assoconfidi con la partnership strategica di Unioncamere. La finalità è quella di ripensare il quadro normativo di riferimento per i Confidi per renderlo rispondente alle nuove esigenze delle pmi e all’evoluzione del contesto economico e di mercato. Il provvedimento prevede importanti interventi destinati a definire meglio il ruolo dei Confidi nel mercato del credito tramite un loro riposizionamento strategico sulla gestione e la promozione delle risorse pubbliche.

Sull' autore

Pietro Riccio
Pietro Riccio 1146 posts

Pietro Riccio, esperto e docente di comunicazione, marketing ed informatica, giornalista pubblicista, scrittore. Direttore Responsabile del quotidiano online Ex Partibus, ha pubblicato l'opera di narrativa "Eternità diverse", editore Vittorio Pironti, e il saggio "L'infinita metafisica corrispondenza degli opposti", Prospero editore.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

POLETTI, SGRAVI NEL 2016

L’obiettivo del governo è avere un contratto a tempo indeterminato a tutele crescenti, che deve costare di meno dei contratti a termine e dei contratti precari e che rappresenti il

CHANCE PER 35 MILA

Chance per 35 mila giovani in 4 regioni del Sud. Si tratta di un piano che prevede la realizzazione di 550 progetti, finanziati con 117 milioni. L’iniziativa sarà illustrata a

LAVORO MINORILE

Sono 260 mila i piccoli baristi, parrucchieri, ma anche braccianti agricoli e manovali. Sono italiani che hanno meno di 16 anni e si guadagnano da vivere: 30 mila sono a

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento