CONSUMI: DATI MAGGIO

image_pdfimage_print

confcommercioL’indicatore dei Consumi Confcommercio (Icc) registra, a maggio, una crescita dello 0,3% rispetto ad aprile e un incremento dell’1,5% tendenziale. Lo rende noto Confcommercio in un comunicato. In termini di media mobile a tre mesi, pur confermandosi una contenuta tendenza al recupero dei livelli di consumo da parte delle famiglie, sottolinea, “la dinamica continua ad essere caratterizzata da un’assenza di slancio, conseguenza di un quadro generale in cui gli elementi d’incertezza, non solo quelli relativi alle dinamiche interne, continuano ad essere molteplici”. Almeno nella parte iniziale dell’anno, “le famiglie hanno scelto di destinare parte dell’aumento del reddito disponibile al risparmio”.

Sull' autore

Pietro Riccio
Pietro Riccio 1146 posts

Pietro Riccio, esperto e docente di comunicazione, marketing ed informatica, giornalista pubblicista, scrittore. Direttore Responsabile del quotidiano online Ex Partibus, ha pubblicato l'opera di narrativa "Eternità diverse", editore Vittorio Pironti, e il saggio "L'infinita metafisica corrispondenza degli opposti", Prospero editore.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

CGIL-CISL-UIL SU POLITICHE ATTIVE DEL LAVORO

Si è svolta ieri, a Roma, presso l’Auditorium di via Rieti, un’iniziativa nazionale unitaria di Cgil, Cisl e Uil sulle politiche attive del lavoro, dal titolo ‘Rete dei servizi per

SUDELETTRA SENZA JOB ACT

L’accordo per la ricollocazione di 63 lavoratori della Sudelettra, società appaltatrice dell’Eni, che ha perso la commessa per lavorazioni nell’indotto del polo petrolifero della Val d’Agri, ha previsto il superamento

TURISMO: ACCORDO PER LAVORO STAGIONALE

Sindacati e imprese del settore del turismo siglano un avviso comune a sostegno del lavoro stagionale e sollecitano la revisione della Naspi a tutela dei 300mila addetti del settore e

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento