ANCE: DATI 1° TRIMESTRE EDILIZIA

image_pdfimage_print

anceNon decolla la ripresa nel settore dell’edilizia.Quello che doveva essere l’anno della ripartenza e della svolta, in realtà, sta diventando l’anno dell’occasione mancata. L’indice di produzione nei primi quattro mesi del 2016 è caratterizzato da un andamento altalenante e ancora negativo è l’andamento dell’occupazione, che nel primo trimestre, si riduce di un ulteriore 3,5% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Un dato che aggrava il bilancio occupazionale del settore che dall’inizio della crisi ha perso 580 mila posti, che diventano 800 mila considerando l’indotto.

Sull' autore

Pietro Riccio
Pietro Riccio 1146 posts

Pietro Riccio, esperto e docente di comunicazione, marketing ed informatica, giornalista pubblicista, scrittore. Direttore Responsabile del quotidiano online Ex Partibus, ha pubblicato l'opera di narrativa "Eternità diverse", editore Vittorio Pironti, e il saggio "L'infinita metafisica corrispondenza degli opposti", Prospero editore.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

Corte di Cassazione : malattia e licenziamento

La Corte di Cassazione ha deliberato sulla legittimità del licenziamento nel caso in cui il dipendente in malattia svolga attività che possono ostacolare la sua guarigione. Il periodo coperto dall’indennità

ASSONIME, MENO TASSE SUL LAVORO

Assonime giudica favorevolmente l’intenzione del governo di continuare ad abbassare le imposte ed auspica che si dia priorità a quelle sull’impresa e sul lavoro, che restano tra le più alte

STRANIERI OCCUPATI: 2,3 MILIONI

Nel 2014 il Pil dell’immigrazione, cioè la ricchezza prodotta dai 2 milioni e 300 mila occupati stranieri in Italia, ha raggiunto i 125 miliardi, pari all’8,6% del prodotto lordo nazionale.

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento