PADOAN SU LOTTA A EVASIONE

image_pdfimage_print

padoan“Occorre puntare sull’estensione e sulla qualità delle attività proprie di Polizia tributaria, migliorare gli incentivi all’adempimento fiscale spontaneo dei contribuenti e concentrare gli interventi verso i soggetti che presentano un profilo di rischio fiscale ed economico-finanziario più elevato”. Così il ministro dell’Economia Pier Carlo Padoan intervenendo alla scuola di Polizia Tributaria della Gdf. Il governo sta “rafforzando le azioni di lotta all’evasione ed elusione fiscale, alla corruzione e alla criminalità, e intensificando le numerose iniziative poste in essere negli ultimi anni a livello internazionale”, ha aggiunto il ministro.

Sull' autore

Pietro Riccio
Pietro Riccio 1146 posts

Pietro Riccio, esperto e docente di comunicazione, marketing ed informatica, giornalista pubblicista, scrittore. Direttore Responsabile del quotidiano online Ex Partibus, ha pubblicato l'opera di narrativa "Eternità diverse", editore Vittorio Pironti, e il saggio "L'infinita metafisica corrispondenza degli opposti", Prospero editore.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

SQUINZI SUL LAVORO

“Non possiamo ignorare il dramma dei senza lavoro, soprattutto giovani, e di coloro che addirittura il lavoro non lo cercano neanche più. Considero questa una vera piaga civile e sociale,

TAGLIO TASSE SUL LAVORO

I sindacati italiani giudicano totalmente condivisibile il richiamo del vicepresidente della Commissione europea sull’opportunità di concentrare il taglio delle tasse sul lavoro nella legge di Stabilità. “Perché – spiega la

CENSIS: GIOVANI FRUSTRATI, 4 SU 10 OCCUPATI AL DI SOTTO COMPETENZE

I giovani italiani sono una risorsa ‘frustrata’ nel nostro Paese. Se tra gli occupati delle nuove generazioni prevalgono i diplomati e i laureati, in quattro casi su dieci questi si

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento