Qual è la sanzione nel caso in cui prenda più tirocinanti rispetto a quello che prevede la legge regionale dell'Emilia Romagna?

Qual è la sanzione nel caso in cui prenda più tirocinanti rispetto a quello che prevede la legge regionale dell'Emilia Romagna?
image_pdfimage_print

Il divieto di attivare ulteriori tirocini nei successivi 12 mesi. Inoltre, qualora abbiano ricevuto incentivi dalla Regione , la loro restituzione. Inoltre, stante l’utilizzo spropositato dello stage, il Ministero del Lavoro potrebbe valutare non genuini i tirocini effettuati e convertire in rapporti di lavoro i periodi svolti.

Sull' autore

Roberto Camera
Roberto Camera 451 posts

Funzionario dell'Ispettorato Nazionale del Lavoro e relatore in convegni sulla gestione del personale. Ha creato, ed attualmente cura, il sito internet http://www.dottrinalavoro.it in materia di lavoro. (*Le considerazioni sono frutto esclusivo del pensiero dell’autore e non hanno carattere in alcun modo impegnativo per l’Amministrazione di appartenenza)

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

Dopo la pubblicazione della circolare 28/2016 possiamo procedere alla detassazione dei premi di risultato? Possiamo convertire il pdr in welfare aziendale anche se non previsto nel contratto aziendale?

È possibile detassare i premi di risultato o gli utili corrisposti ai lavoratori, nel limite dei 2.000 euro lordi e sempreché non abbiano superato, nel 2015, il reddito di 50.000

Ho una lavoratrice che si deve dimettere e che si trova nell’anno di matrimonio. Le dimissioni online vanno effettuate comunque?

Il Ministero del Lavoro, con la circolare 12/2016, individua, in maniera specifica, i casi di esclusione della normativa in questione, nei quali non rientra l’ipotesi prospettata, né uguale esclusione può

Un dipendente impugna il trasferimento in quanto figura tra gli amministratori locali. È possibile impedire un trasferimento per tale motivo?

L’articolo 78, comma 6, del D.L.vo 267/2000 (TU delle leggi sull’ordinamento degli enti locali) dispone espressamente che “Gli amministratori lavoratori dipendenti, pubblici e privati, non possono essere soggetti, se non

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento