REGIONI, AMMORTIZZATORI SOCIALI NOSTRO IMPEGNO ISTITUZIONALE

image_pdfimage_print

luciavalenteGli ammortizzatori sociali in deroga hanno rappresentato un forte impegno istituzionale delle Regioni, quindi lavoriamo con il Governo alla soluzione dei problemi derivanti dal cambio della normativa con grande senso di responsabilità”. Lo ha dichiarato Lucia Valente (assessore della regione Lazio) coordinatore vicario della commissione Istruzione e Lavoro della Conferenza delle Regioni in un’audizione della Conferenza delle Regioni presso la commissione Lavoro della Camera in merito all’andamento dell’utilizzo a livello territoriale degli ammortizzatori, con particolare riferimento a quelli in deroga alla normativa vigente, anche in vista del loro superamento.

Sull' autore

Pietro Riccio
Pietro Riccio 1146 posts

Pietro Riccio, esperto e docente di comunicazione, marketing ed informatica, giornalista pubblicista, scrittore. Direttore Responsabile del quotidiano online Ex Partibus, ha pubblicato l'opera di narrativa "Eternità diverse", editore Vittorio Pironti, e il saggio "L'infinita metafisica corrispondenza degli opposti", Prospero editore.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

1.200.000 ASSUNTI CON GLI SGRAVI

Il Governo prevede che le assunzioni a tempo indeterminato con gli sgravi della legge di Stabilità 2015 siano complessivamente a fine anno un milione e 200 mila, circa 200 mila

FORMAZIONE A SCUOLA E AL LAVORO, AL VIA SISTEMA DUALE

Sono stati firmati questa mattina, a Roma, a via Flavia, i protocolli d’intesa tra il ministero del Lavoro e le Regioni per l’avvio della sperimentazione del cosiddetto ‘sistema duale’ della

Istat, audizione Commissioni di Bilancio Camera e Senato: “continua la crescita, ottobre positivo”

Il presidente dell’Istat, Giorgio Alleva, è intervenuto davanti alle Commissioni di Bilancio di Camera e Senato. L’Istituto è alla prima audizione per discutere della Legge di Bilancio. Alleva ha indicato

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento