INAIL : circolare 28/2014 – applicazione agevolazioni contributive anche al premio Inail

image_pdfimage_print

L’Inail, con la circolare n. 28 del 23 maggio 2014, detta la disciplina delle modalità con cui gli incentivi per l’assunzione di lavoratori ultracinquantenni, donne lavoratrici, disabili e lavoratori disoccupati o in Cigs da almeno 24 mesi, si applicano al premio assicurativo e al contributo pagato in agricoltura per i fini dell’assicurazione obbligatoria. In pratica, l”Istituto, tenuto conto che le disposizioni della Riforma del mercato del lavoro (Legge n. 92/2012) – che hanno introdotto agevolazioni contributive – non recano alcun espresso riferimento all’applicabilità dell’incentivo anche al premio Inail, ha acquisito dal Ministero del lavoro e delle politiche sociali un parere favorevole (sottoposto anche al Ministero dell’economia e delle finanze), nel senso di ritenere applicabili anche al premio Inail le agevolazioni richiamate.

pdf-icon Allegato:  la circolare n. 28 del 23 maggio 2014

Sull' autore

in collaborazione con dottrinalavoro.it
in collaborazione con dottrinalavoro.it 287 posts

www.dottrinalavoro.it è un sito privato di informazione sulle novità in materia di lavoro diretto dal dott. Eufranio Massi e curato dal dott. Roberto Camera.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

MISE: voucher per la digitalizzazione delle imprese – dal 15 gennaio via alle domande

Dal 15 gennaio 2018 è possibile accedere alla procedura informatica e compilare la domanda per richiedere, da parte delle micro, piccole e medie imprese, un contributo di importo non superiore a 10

Licenziamento collettivo: precisare criteri adottati

La Fondazione Studi Consulenti del lavoro, in materia di reintegra a seguito di licenziamento collettivo, approfondisce la sentenza n. 19320 del 2016 emessa dalla Corte di Cassazione. Nell’ambito della procedura

Efficacia temporale della nuova disciplina delle mansioni

Il Tribunale di Roma, con sentenza depositata il 30 settembre 2015, si è pronunciato per la prima volta sull’efficacia temporale del nuovo art. 2103 c.c., modificato dal dlgs n.81/2015, che

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento