INPS: PAGOPA ANCHE PER CONTRIBUTI VOLONTARI

image_pdfimage_print

inpsInps accelera ulteriormente il processo di digitalizzazione dei propri servizi grazie all’implementazione di PagoPA, il sistema dei pagamenti elettronici a favore delle pubbliche amministrazioni. A partire dal 20 giugno 2016, sul sito www.inps.it, i cittadini potranno pagare grazie a PagoPA i propri contributi volontari. I lavoratori che hanno concluso o interrotto l’attività lavorativa potranno infatti perfezionare i requisiti necessari per avere diritto ad una prestazione pensionistica, o aumentare l’importo del trattamento pensionistico cui si ha diritto se i requisiti contributivi richiesti sono già stati raggiunti.

Sull' autore

Pietro Riccio
Pietro Riccio 1146 posts

Pietro Riccio, esperto e docente di comunicazione, marketing ed informatica, giornalista pubblicista, scrittore. Direttore Responsabile del quotidiano online Ex Partibus, ha pubblicato l'opera di narrativa "Eternità diverse", editore Vittorio Pironti, e il saggio "L'infinita metafisica corrispondenza degli opposti", Prospero editore.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

COMPETENZE DIGITALI

Nell’attuale mercato del lavoro sono le soft skills e le competenze digitali ad acquisire un ruolo centrale nei percorsi di formazione professionale richiesti dai datori di lavoro. E’ l’Osservatorio InfoJobs

FILCAMS CGIL SU NASPI

“L’introduzione della Nuova assicurazione sociale per l’impiego (Naspi) ha comportato forti penalizzazioni per le lavoratrici e i lavoratori stagionali. In particole, il comparto turistico e termale, un settore ritenuto strategico

POLETTI: SGRAVI NEO ASSUNTI ANCHE IN FUTURO

“Abbiamo fatto la decontribuzione l’anno passato, la facciamo quest’anno e la faremo in futuro”. Il ministro del Lavoro Giuliano Poletti conferma a Radio 24 la volontà del Governo di proseguire

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento