SERVIZIO CIVILE: BANDI PER 35.203 GIOVANI

lavoroSono aperti i bandi per la selezione di 35.203 giovani da impiegare nei progetti di Servizio Civile Nazionale in Italia e all’estero. Sono 21.359 i posti messi a disposizione dal bando nazionale per progetti di in Italia e all’estero, gli altri 13.884 posti sono invece quelli disponibili tramite i bandi regionali. La durata del servizio è di 12 mesi e prevede un assegno mensile di 433,80 euro più una indennità giornaliera per chi presta servizio all’estero. La domanda di partecipazione, indirizzata direttamente all’ente che realizza il progetto prescelto, deve essere presentata entro le ore 14.00 del 30 giugno 2016.
Per conoscere tutti i dettagli è possibile consultare la pagina del Bando sul portale del Servizio Civile.

Sull' autore

Pietro Riccio
Pietro Riccio 1146 posts

Pietro Riccio, esperto e docente di comunicazione, marketing ed informatica, giornalista pubblicista, scrittore. Direttore Responsabile del quotidiano online Ex Partibus, ha pubblicato l'opera di narrativa "Eternità diverse", editore Vittorio Pironti, e il saggio "L'infinita metafisica corrispondenza degli opposti", Prospero editore.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

Governo: pubblicato il Decreto SCIA

È stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 277, da parte del Consiglio dei Ministri, il Decreto Legislativo n. 222 del 25 novembre 2016, recante norme di individuazione di procedimenti oggetto

Commercialisti: convenzione per la certificazione dei contratti

Il CNDCEC (Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili) ha sottoscritto con l’Università di Tor Vergata una convenzione per certificare i contratti di lavoro delle aziende assistite. Attraverso questo

REBOANI SU BOTTEGHE MESTIERE

“Il successo di questa edizione di ‘Botteghe di mestiere’ è molto significativo: abbiamo avuto 911 richieste di botteghe, ne abbiamo selezionate 300. Ora siamo nella fase di ampliare il finanziamento,

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento