fbpx

CONFCOMMERCIO E SINDACATI SU CONTRATTO NAZIONALE DI LAVORO

confcommercioIl presidente di Confcommercio, Carlo Sangalli e i segretari generali di Cgil, Cisl e Uil, Susanna Camusso, Annamaria Furlan e Carmelo Barbagallo si sono incontrati per iniziare il confronto sul futuro della contrattazione collettiva e delle relazioni sindacali. Le parti hanno condiviso la necessità di definire un modello contrattuale coerente alle peculiarità dei diversi settori economici e in particolare hanno ribadito la centralità del contratto nazionale nei settori rappresentati da Confcommercio, quale strumento in grado di dare risposte concrete anche in termini di produttività, sottolineando anche l’importanza del welfare integrativo, sviluppato dalla contrattazione nazionale grazie ad importanti masse critiche, che le parti intendono valorizzare a beneficio di imprese e dipendenti.

Sull' autore

Pietro Riccio
Pietro Riccio 1144 posts

Pietro Riccio, esperto e docente di comunicazione, marketing ed informatica, giornalista pubblicista, scrittore. Direttore Responsabile del quotidiano online Ex Partibus, ha pubblicato l'opera di narrativa "Eternità diverse", editore Vittorio Pironti, e il saggio "L'infinita metafisica corrispondenza degli opposti", Prospero editore.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

BANDO SERVIZIO CIVILE ALL’AISM

Il Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale ha pubblicato il Bando 2016 per la selezione di 35.203 volontari. AISM è impegnata in progetti che rispondono concretamente ai bisogni delle persone con sclerosi

BOERI CAMBIA INPS

L’Inps cerca di voltare pagina: il presidente Tito Boeri ha infatti “firmato” tre “atti per la riorganizzazione”, tre ‘pilastri’ su cui appoggiarsi per aumentare la presenza sul territorio, riqualificare e

DRAGHI, EFFETTI SU LAVORO

Il flusso del credito è migliorato negli ultimi 15 mesi, con effetti su crescita, consumi e mercato del lavoro. E il miglioramento dei mercati finanziari si sta trasferendo all’economia reale.

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento

Indirizzo E-mail già esistente.