ADDETTI IGIENE AMBIENTALE IN SCIOPERO

image_pdfimage_print

CCNLNuova giornata di sciopero per i lavoratori dell’igiene ambientale. Dopo l’astensione dal lavoro dello scorso 30 maggio, i dipendenti delle aziende di raccolta rifiuti tornano a incrociare le braccia oggi, mercoledì 15 giugno, per altre 24 ore per una nuova giornata di mobilitazione indetta da Fp Cgil, Fit Cisl, UilTrasporti e Fiadel con presidi e manifestazioni in programma in tutti i territori. Al centro della protesta il rinnovo dei due contratti nazionali (pubblico con Utilitalia e privato con Fise/Assoambiente), scaduti entrambi il 31 dicembre 2013.

Sull' autore

Pietro Riccio
Pietro Riccio 1146 posts

Pietro Riccio, esperto e docente di comunicazione, marketing ed informatica, giornalista pubblicista, scrittore. Direttore Responsabile del quotidiano online Ex Partibus, ha pubblicato l'opera di narrativa "Eternità diverse", editore Vittorio Pironti, e il saggio "L'infinita metafisica corrispondenza degli opposti", Prospero editore.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

UNIONCAMERE: DATI ATTIVITÀ UNDER 35

Nel secondo trimestre dell’anno il bilancio positivo delle imprese costituite dagli under 35 supera le 20mila unità ed è pari al 54,1% del saldo complessivo delle imprese italiane. Le oltre

OCCUPAZIONE: -39 MILA

A ottobre il tasso di occupazione diminuisce dello 0,1%, arrivando al 56,3%. Lo comunica l’Istat, segnalando come dopo la crescita registrata tra giugno e agosto (+0,5%) e il calo di

PETROLIO: IN CALO A 32,56 DOLLARI

(ANSA) – ROMA, 11 GEN – Il petrolio è in calo in Asia a 32,56 dollari per il barile Wti e a 32,91 dollari per il Brent.

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento