MINISTERO BENI CULTURALI: 9 BANDI

image_pdfimage_print

lavoroNell’ambito del Progetto Ripam (Riqualificazione delle Pubbliche Amministrazioni) il Ministero Beni Culturali e del Turismo (MiBACT) ha pubblicato nove bandi di concorso per l’assunzione, a tempo indeterminato, di 500 Funzionari in tutta Italia. Nel dettaglio riguardano le figure di Funzionario bibliotecario, 25 posti; Funzionario architetto, 130 posti; Funzionario archivista, 95 posti; Funzionario antropologo, 5 posti; Funzionario archeologo, 90 posti; Funzionario demoetnoantropologo, 5 posti; Funzionario della promozione e comunicazione, 30 posti; Funzionario restauratore, 80 posti; Funzionario storico dell’arte, 40 posti. La domanda di partecipazione per ciascun concorso deve essere presentata entro il 30 giugno 2016, esclusivamente via Internet, tramite il sistema step-one del Progetto RIPAM, compilando l’apposito modulo elettronico.

Sull' autore

Pietro Riccio
Pietro Riccio 1146 posts

Pietro Riccio, esperto e docente di comunicazione, marketing ed informatica, giornalista pubblicista, scrittore. Direttore Responsabile del quotidiano online Ex Partibus, ha pubblicato l'opera di narrativa "Eternità diverse", editore Vittorio Pironti, e il saggio "L'infinita metafisica corrispondenza degli opposti", Prospero editore.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

MARCINELLE: MATTARELLA SU CONDIZIONI DI LAVORO

“Sessanta anni fa, l’8 agosto del 1956, lavoratori di dodici diverse nazionalità, tra cui 136 italiani, persero la vita nelle profondità della terra al Bois du Cazier. La tragedia costituì

BALNEARI, IL 17 FEBBRAIO PRESIDIO NAZIONALE A ROMA

Le principali organizzazioni sindacali dei balneari organizzeranno un presidio nazionale davanti, o nelle immediate vicinanze, la sede romana della Regione Liguria. Presidio che vuole rappresentare, anche al Parlamento e al

Isnet: investire sull'impresa sociale conviene

L’Osservatorio Isnet sulle imprese sociali ha rilevato che in Italia investire sull’impresa sociale conviene: a fronte di ogni euro investito il ritorno sociale vale il doppio. In Italia su un

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento