AMOROSO (GENERAZIONE VINCENTE) SU CAPORALATO

image_pdfimage_print

michele-AmorosoCoinvolgere nel contrasto al fenomeno di sfruttamento della manodopera conosciuto come caporalato le agenzie per il lavoro, attraverso l’adozione di un ‘codice per la legalità’ che preveda il pagamento delle retribuzioni esclusivamente con bonifico bancario mettendo fine alle cosiddette ‘paghe di piazza’. O utilizzando il trasporto gratuito dei lavoratori da e verso i luoghi di lavoro utilizzando solo agenzie di viaggio accreditate. E’ la proposta che avanza Michele Amoroso, ad di Generazione Vincente Spa, agenzia per il lavoro, ripresa anche dall’agenzia stampa Adnkronos.

Sull' autore

Pietro Riccio
Pietro Riccio 1146 posts

Pietro Riccio, esperto e docente di comunicazione, marketing ed informatica, giornalista pubblicista, scrittore. Direttore Responsabile del quotidiano online Ex Partibus, ha pubblicato l'opera di narrativa "Eternità diverse", editore Vittorio Pironti, e il saggio "L'infinita metafisica corrispondenza degli opposti", Prospero editore.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento