SERENA SORRENTINO NUOVA SEGRETARIA GENERALE FP CGIL

image_pdfimage_print

sorrentinoSerena Sorrentino alla guida della Funzione Pubblica Cgil. Oggi, al termine di una due giorni di Assemblea generale, la categoria dei servizi pubblici della Cgil l’ha eletta segretaria generale, a grandissima maggioranza con il 95% dei voti favorevoli, il 3% di contrari e il 2% di astenuti. Sorrentino viene considerata molto vicina al segretario generale della Cgil – che ha proposto la sua candidatura – e non a caso Susanna Camusso, visibilmente soddisfatta, l’ha abbracciata subito dopo la dichiarazione programmatica che ha preceduto la votazione. Sorrentino subentra a Rossana Dettori che ha lasciato ieri l’incarico dopo sei anni alla guida della Fp Cgil.

Sull' autore

Pietro Riccio
Pietro Riccio 1146 posts

Pietro Riccio, esperto e docente di comunicazione, marketing ed informatica, giornalista pubblicista, scrittore. Direttore Responsabile del quotidiano online Ex Partibus, ha pubblicato l'opera di narrativa "Eternità diverse", editore Vittorio Pironti, e il saggio "L'infinita metafisica corrispondenza degli opposti", Prospero editore.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

Min.Lavoro: Fondo di sostegno per vittime di gravi infortuni sul lavoro

Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ha pubblicato, sulla Gazzetta Ufficiale n. 12 del 16 gennaio 2017, il Decreto 3 novembre 2016, con la determinazione, per l’esercizio finanziario 2016,

GARANZIA GIOVANI: PRESI IN CARICO, +15,6% IN UNA SETTIMANA

Continua a crescere il numero dei giovani presi in carico e quello dei giovani ai quali è stata offerta un’opportunità concreta tra quelle previste dal programma Garanzia Giovani. Al 14

PMI, OCCUPATI +3%

Le micro e piccole imprese continuano ad assumere. Tra gennaio e ottobre l’incremento dell’occupazione è stato pari al 3%. Lo rileva l’Osservatorio Mercato del Lavoro della CNA, che analizza un

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento