ENTRATE FISCALI: +1,7% IN 4 MESI

image_pdfimage_print

fiscoNel periodo gennaio-aprile 2016 le entrate tributarie erariali sono cresciute dell’1,7%, per effetto dell’aumento sia delle imposte dirette (+1,8%) che di quelle indirette (+1,6%). Lo comunica il Mef. Le entrate totali ammontano a 121.794 milioni di euro (+2.040 milioni). Le imposte dirette si attestano a 65.629 milioni di euro (+1.181 milioni) e le imposte indirette risultano pari a 56.165 milioni di euro (+859 milioni). Nel solo mese di aprile le entrate totali sono ammontate a 29.653 milioni di euro, in calo del 3,9%.

Sull' autore

Pietro Riccio
Pietro Riccio 1146 posts

Pietro Riccio, esperto e docente di comunicazione, marketing ed informatica, giornalista pubblicista, scrittore. Direttore Responsabile del quotidiano online Ex Partibus, ha pubblicato l'opera di narrativa "Eternità diverse", editore Vittorio Pironti, e il saggio "L'infinita metafisica corrispondenza degli opposti", Prospero editore.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

Consulenti del lavoro: secondo i dati dell’Osservatorio, giovani sovra-istruiti e sottoccupati

I dati dell’Osservatorio di statistica dei consulenti del lavoro, che emergono dal report “Giovani sottoccupati e sovra-istruiti”, sottolineano alcuni aspetti dell’occupazione giovanile nel nostro Paese. Nell’ultimo decennio giovani occupati tra

Rinnovabili: più investimenti e minore impatto in bolletta

Le fonti rinnovabili in Italia rappresentano una realtà in continua crescita che riesce ad attirare forti investimenti, con conseguenze positive sull’occupazione e anche con oneri in bolletta che scendono. Secondo

SACCONI SU TRACCIABILITÀ VOUCHER

La commissione Lavoro del Senato ha espresso un parere con il quale vengono indicate ulteriori disposizioni integrative e correttive dei decreti legislativi prodotti in attuazione del cosiddetto Jobs act. In

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento