fbpx

REBOANI SU BOTTEGHE MESTIERE

Italia_Lavoro“Il successo di questa edizione di ‘Botteghe di mestiere’ è molto significativo: abbiamo avuto 911 richieste di botteghe, ne abbiamo selezionate 300. Ora siamo nella fase di ampliare il finanziamento, che in questo momento è possibile per 94 botteghe”. Così Paolo Reboani, presidente e amministratore delegato di Italia Lavoro, parla con Labitalia del progetto che consente ai giovani di imparare un mestiere e specializzarsi nei principali comparti del made in Italy, attraverso percorsi di tirocinio di inserimento/reinserimento. “Ora – annuncia – si aprono le adesioni per i ragazzi che vorranno candidarsi per questa edizione. Le 311 botteghe esprimono quasi 2.000 imprese e possono generare fino a 3.300 tirocini”.

Sull' autore

Pietro Riccio
Pietro Riccio 1144 posts

Pietro Riccio, esperto e docente di comunicazione, marketing ed informatica, giornalista pubblicista, scrittore. Direttore Responsabile del quotidiano online Ex Partibus, ha pubblicato l'opera di narrativa "Eternità diverse", editore Vittorio Pironti, e il saggio "L'infinita metafisica corrispondenza degli opposti", Prospero editore.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

VADEMECUM SU AMMORTIZZATORI SOCIALI

Un vademecum sull’uso degli ammortizzatori sociali. E’ quello realizzato dalla Fondazione Studi dei consulenti del lavoro, nella circolare numero 9, con cui fornisce un quadro completo di interpretazione della normativa

CIU SU GLOBALIZZAZIONE

Tenere sempre vivi i rapporti con i professionisti italiani all’estero, ad iniziare con le rappresentanze dell’Europa, per affrontare le sfide della globalizzazione e della competitività. Questo l’obiettivo dell’incontro della Ciu

INAPP: costituito il CdA

Con il Decreto Ministeriale del 7 dicembre 2016, emanato dal Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali, è stato costituito, ai sensi dell’articolo 10, comma 1, del decreto legislativo n. 150/2015, il Consiglio

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento

Indirizzo E-mail già esistente.