REBOANI SU BOTTEGHE MESTIERE

Italia_Lavoro“Il successo di questa edizione di ‘Botteghe di mestiere’ è molto significativo: abbiamo avuto 911 richieste di botteghe, ne abbiamo selezionate 300. Ora siamo nella fase di ampliare il finanziamento, che in questo momento è possibile per 94 botteghe”. Così Paolo Reboani, presidente e amministratore delegato di Italia Lavoro, parla con Labitalia del progetto che consente ai giovani di imparare un mestiere e specializzarsi nei principali comparti del made in Italy, attraverso percorsi di tirocinio di inserimento/reinserimento. “Ora – annuncia – si aprono le adesioni per i ragazzi che vorranno candidarsi per questa edizione. Le 311 botteghe esprimono quasi 2.000 imprese e possono generare fino a 3.300 tirocini”.

Sull' autore

Pietro Riccio
Pietro Riccio 1146 posts

Pietro Riccio, esperto e docente di comunicazione, marketing ed informatica, giornalista pubblicista, scrittore. Direttore Responsabile del quotidiano online Ex Partibus, ha pubblicato l'opera di narrativa "Eternità diverse", editore Vittorio Pironti, e il saggio "L'infinita metafisica corrispondenza degli opposti", Prospero editore.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

ISTAT: DISOCCUPAZIONE IN CALO

Prosegue a ritmi più sostenuti il calo, sia congiunturale sia tendenziale, degli inattivi (in termini assoluti e di incidenza), soprattutto per la componente degli scoraggiati. Il tasso di disoccupazione, dopo

RINASCENTE: STAGE E ASSUNZIONI PER DIVERSI PROFILI

Il gruppo Rinascente è da anni leader nel settore moda, accessori, beauty, casa, design e gourmet, oggi è alla ricerca di nuove figure da inserire nell’organico dei suoi 11 negozi che si trovano nel cuore delle principali città italiane.

GRUPPO GRIMALDI: 1600 ASSUNZIONI A BORDO E A TERRA

Il Gruppo Grimaldi, con sede principale a Napoli e che comprende sette principali compagnie di navigazione, con la suo attivo una flotta di circa 100 navi è in grado di offrire

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento