REBOANI SU BOTTEGHE MESTIERE

image_pdfimage_print

Italia_Lavoro“Il successo di questa edizione di ‘Botteghe di mestiere’ è molto significativo: abbiamo avuto 911 richieste di botteghe, ne abbiamo selezionate 300. Ora siamo nella fase di ampliare il finanziamento, che in questo momento è possibile per 94 botteghe”. Così Paolo Reboani, presidente e amministratore delegato di Italia Lavoro, parla con Labitalia del progetto che consente ai giovani di imparare un mestiere e specializzarsi nei principali comparti del made in Italy, attraverso percorsi di tirocinio di inserimento/reinserimento. “Ora – annuncia – si aprono le adesioni per i ragazzi che vorranno candidarsi per questa edizione. Le 311 botteghe esprimono quasi 2.000 imprese e possono generare fino a 3.300 tirocini”.

Sull' autore

Pietro Riccio
Pietro Riccio 1146 posts

Pietro Riccio, esperto e docente di comunicazione, marketing ed informatica, giornalista pubblicista, scrittore. Direttore Responsabile del quotidiano online Ex Partibus, ha pubblicato l'opera di narrativa "Eternità diverse", editore Vittorio Pironti, e il saggio "L'infinita metafisica corrispondenza degli opposti", Prospero editore.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

ENAV: DATI CONTROLLORI VOLO

I controllori del traffico aereo, in Italia, sono 1.900, di cui il 13% donne. L’Enav è l’unica società in Italia autorizzata a selezionare, formare e aggiornare i diversi profili professionali

SABATO VOLI REGOLARI, DIFFERITI SCIOPERI

Voli regolari sabato 23 luglio. Il Ministro dei trasporti Graziano Delrio ha infatti deciso con un’ordinanza il differimento ad altra data degli scioperi proclamati dai sindacati nel trasporto aereo, riguardanti

Meeting giovani consulenti del lavoro

Nel Sud dell’Italia il lavoro è ancora una criticità che ha bisogno di una soluzione. Questo è l’allarme lanciato dai giovani consulenti del lavoro delle regioni del Mezzogiorno d’Italia. Le

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento