BANKITALIA: STIME PIL

image_pdfimage_print

bankitaliaNel secondo trimestre del 2016 l’economia italiana crescerà allo stesso ritmo del primo, cioè dello 0,3%. E’ la previsione contenuta nelle “Proiezioni macroeconomiche per l’economia italiana” di Bankitalia. In media d’anno, il prodotto aumenterebbe dell’1,1% e accelererebbe all’1,2% nel 2017 e nel 2018. Rispetto alle proiezioni macro del Bollettino economico di gennaio, la stima è stata rivista al ribasso (era +1,5% sia per il 2016 che per il 2017), riflettendo “soprattutto un più debole andamento dell’economia mondiale”.

Sull' autore

Pietro Riccio
Pietro Riccio 1146 posts

Pietro Riccio, esperto e docente di comunicazione, marketing ed informatica, giornalista pubblicista, scrittore. Direttore Responsabile del quotidiano online Ex Partibus, ha pubblicato l'opera di narrativa "Eternità diverse", editore Vittorio Pironti, e il saggio "L'infinita metafisica corrispondenza degli opposti", Prospero editore.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

NCD: RIDURRE IL COSTO DEL LAVORO AL SUD

Il leader di Ncd Angelino Alfano, ministro dell’Interno, ritiene che, se nell’esame dei principi guida della legge di stabilità, ci sarà da ragionare sulla diminuzione del costo del lavoro e

SEPHORA RICERCA PERSONALE

Sephora, la nota catena di profumerie è alla ricerca di personale: le opportunità di lavoro sono rivolte a candidati laureati o diplomati anche alla prima esperienza. Le offerte di lavoro Sephora

CIDA: NO A TETTO DETASSAZIONE

“Il governo sembra intenzionato a ripristinare per il 2016 la detassazione del premio di produttività e ciò è positivo”: Giorgio Ambrogioni, presidente della Cida, confederazione dirigenti d’azienda, manifesta, però, la

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento