Ho un contratto aziendale, posso applicare la detassazione ai premi di risultato?

Ho un contratto aziendale, posso applicare la detassazione ai premi di risultato?

Non è così pacifica la risposta. Innanzitutto è necessario che l’accordo aziendale sia conforme ai parametri previsti dal Decreto Interministeriale del 25 marzo 2016​. Deve inoltre, qualora abbia verificato i requisiti, depositare entro il 15 giugno il contratto tramite la procedura telematica prevista sulla piattaforma www.cliclavoro.gov.it. Infine, si ricordi che l’eventuale applicazione della detassazione sul welfare aziendale, potrà avvenire esclusivamente se previsto dall’accordo stesso.

Sull' autore

Roberto Camera
Roberto Camera 556 posts

Esperto di Diritto del Lavoro e relatore in convegni sulla gestione del personale. Ha creato, ed attualmente cura, il sito internet http://www.dottrinalavoro.it in materia di lavoro. (*Le considerazioni sono frutto esclusivo del pensiero dell’autore e non hanno carattere in alcun modo impegnativo per l’Amministrazione di appartenenza)

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

Ho letto che dal 1° luglio, in Emilia-Romagna, cambia la normativa regionale sui tirocini. È vero che se l’azienda ha effettuato dei licenziamenti individuali non può attivare tirocini?

Il blocco dei tirocini in Emilia-Romagna avviene qualora siano stati effettuati licenziamenti per GMO (giustificato motivo oggettivo), nei 12 mesi precedenti, presso la medesima unità operativa. Inoltre, si fa riferimento

Per quanti anni devo conservare il libro unico del lavoro?

  A norma dell’articolo 6, del Decreto 9 luglio 2008 del Ministero del Lavoro, l’obbligo di conservazione del libro unico del lavoro è di 5 anni dalla data di ultima

Ho l’obbligo di richiedere l’autorizzazione all’ispettorato del lavoro anche per telecamere da installare nel parcheggio interno all’azienda?

A mio avviso, sì. Infatti, la norma (art. 4 L. 300/1970) evidenzia la necessità dell’accordo sindacale ovvero l’autorizzazione dell’ Ispettorato del lavoro , qualora si vogliano utilizzare impianti audiovisivi e/o

2 Commenti

  1. Maria Rosaria Carpentieri
    Giugno 06, 11:13 Reply

    Complimenti all’Esperto guslavorista Roberto Camera per le chiare ed esaustive risposte ai quesiti e per le interessanti pubblicazioni.
    Un cordiale saluto.
    M.R. Carpentieri – Consulente del Lavoro- Milano

    • Roberto
      Giugno 07, 15:12 Reply

      La ringrazio per i complimenti ricevuti. Cerco di fornire delle risposte chiare e pratiche per chi opera nel mondo del lavoro. Mondo che, negli ultimi anni, è stato “invaso” da novità non sempre pacifiche nella loro applicazione.

Lascia un commento