PUNITO L'ESERCIZIO ABUSIVO CONSULENZA DEL LAVORO

image_pdfimage_print

CalderoneLa consulenza del lavoro è un’attività riservata e l’esercizio abusivo punito diffusamente. Così la Fondazione Studi dei consulenti del lavoro, riassume, nel parere numero 6 emesso il primo giugno, alcune recenti sentenze di merito che ribadiscono ulteriormente “la natura riservata dell’attività professionale di consulenza del lavoro, soggetta alla specifica abilitazione di cui alla legge n. 12/79, con la configurazione del reato di esercizio abusivo della professione per chi ne sia privo”.

Sull' autore

Pietro Riccio
Pietro Riccio 1146 posts

Pietro Riccio, esperto e docente di comunicazione, marketing ed informatica, giornalista pubblicista, scrittore. Direttore Responsabile del quotidiano online Ex Partibus, ha pubblicato l'opera di narrativa "Eternità diverse", editore Vittorio Pironti, e il saggio "L'infinita metafisica corrispondenza degli opposti", Prospero editore.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

Osservatorio sul precariato: pubblicati i dati Inps

L’ Inps ha pubblicato i dati sui nuovi rapporti di lavoro del settore privato relativi al periodo gennaio-giugno 2016. Nei primi sette mesi del 2016, si registra un saldo, tra

Unioncamere: 2 milioni di contratti di lavoro per diplomati e laureati

Alla fine del ciclo scolastico che porta al diploma cosa scegliere? L’Ingresso nel mercato del lavoro o continuare fino alla laurea? Un supporto nella scelta su quale strada intraprendere viene

L’IMPRESA CREA LAVORO

 “L’Italia deve restare un grande Paese manifatturiero”: parola del ministro del Lavoro, Giuliano Poletti. Secondo l’esponente governativo, bisogna continuare a investire nella manifattura, magari innovandola, ma senza abbandonarla, in quanto

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento