ARCHEOLOGI, ASSOCIAZIONE CATEGORIA IN ELENCO MISE

miseL’Associazione nazionale archeologi è stata inserita dal ministero per lo Sviluppo economico nell’elenco delle associazioni professionali riconosciute in base alla legge numero 4 del 2013 (Disposizioni in materia di professioni non organizzate). “Siamo molto soddisfatti -commenta Salvo Barrano, presidente dell’Ana-di essere tra le prime associazioni ad aver raggiunto questo traguardo, che è una conferma della serietà e della credibilità nel rappresentare la categoria degli archeologi italiani, dal 2013. La rappresentanza delle professioni non si può più improvvisare, perché la legge impone alle associazioni una serie di requisiti a garanzia degli utenti e dei consumatori”.

Sull' autore

Pietro Riccio
Pietro Riccio 1146 posts

Pietro Riccio, esperto e docente di comunicazione, marketing ed informatica, giornalista pubblicista, scrittore. Direttore Responsabile del quotidiano online Ex Partibus, ha pubblicato l'opera di narrativa "Eternità diverse", editore Vittorio Pironti, e il saggio "L'infinita metafisica corrispondenza degli opposti", Prospero editore.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

Poletti: al G7 Lavoro innovazione, inclusività e dialogo saranno le parole chiave

“Inclusività e dialogo. Sono queste le parole chiavi che abbiamo scelto per affrontare il tema del futuro del lavoro”. Queste le parole del ministro del Lavoro, Giuliano Poletti, a margine

SLC CGIL: "'PROFESSIONE MUSICISTA' A RISCHIO IN ITALIA"

“Lavorare nella musica in Italia vuol dire lavorare senza diritti tutele, ad esclusione delle orchestre sinfoniche e delle Fondazioni sinfoniche. E adesso con l’introduzione dei voucher è a rischio proprio

Pmi Italia: indice composito in rialzo

Ottime notizie arrivano dall’indicatore sull’indice delle Pmi italiane che monitora l’andamento dei servizi. Rilevato da Markit Economics e Adaci, a novembre è salito a 53,3 punti da 51 di ottobre.

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento