REBOANI SU RIFORME DEL LAVORO

image_pdfimage_print

Italia_Lavoro“Sul fronte delle riforme per il mercato del lavoro, penso che in Italia abbiamo fatto notevoli progressi. A mio avviso, ora mancano tre cose fondamentali: la completa digitalizzazione e informatizzazione dei centri per l’impiego, un maggiore rapporto tra i servizi privati e i servizi pubblici e un set di regole uniformi in tutte le Regioni. E credo che oggi ci siano le condizioni per raggiungere questi obiettivi”. E’ quanto afferma a Labitalia Paolo Reboani, presidente e amministratore delegato di Italia Lavoro.

Sull' autore

Pietro Riccio
Pietro Riccio 1146 posts

Pietro Riccio, esperto e docente di comunicazione, marketing ed informatica, giornalista pubblicista, scrittore. Direttore Responsabile del quotidiano online Ex Partibus, ha pubblicato l'opera di narrativa "Eternità diverse", editore Vittorio Pironti, e il saggio "L'infinita metafisica corrispondenza degli opposti", Prospero editore.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

Nuovi Voucher: al via l’accesso per i Consulenti del lavoro

Rilasciata dall’Inps il messaggio numero 3177 del 31 Luglio 2017 nel quale si comunicano alcune importanti novità circa il nuovo lavoro occasionale, in particolar modo i riferimenti ai nuovi Voucher

Garanzia Giovani: report settimanale positivo

Il piano europeo per  la disoccupazione giovanile, chiamato “ Garanzia Giovani “, prosegue il suo un momento di crescita quasi esponenziale. Il numero dei giovani presi in carico o che

COMPETENZE DIGITALI? LE DA IL LAVORO

Più di uno studente su due ritiene che le competenze digitali si apprendano direttamente sul posto di lavoro, o in autonomia, più che a scuola, perché qui l’infrastruttura tecnologica a

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento