INPS SU TUTELA DISABILI

image_pdfimage_print

inps“Abbiamo bisogno di un riordino complessivo normativo a tutela dei soggetti non autosufficienti, a partire proprio dalla definizione di non autosufficienti che, in Italia, non c’è”. A dirlo Maria Grazia Sampietro, direttore centrale Credito e welfare dell’Inps, intervenendo al Forum Pa, in corso a Roma. “Negli altri Paesi europei – ha ricordato – esiste una definizione di non autosufficienti, del meccanismo di gradualità e dei diversi profili legati agli status di disabilità. E, soprattutto, la non autosufficienza non ricade sul soggetto stesso e sulla sua famiglia, ma sul Paese. Ciò che accomuna le diverse politiche europee è l’assistenza domiciliare e l’assegno di cura, destinato a garantire l’assistenza di base”.

Sull' autore

Pietro Riccio
Pietro Riccio 1146 posts

Pietro Riccio, esperto e docente di comunicazione, marketing ed informatica, giornalista pubblicista, scrittore. Direttore Responsabile del quotidiano online Ex Partibus, ha pubblicato l'opera di narrativa "Eternità diverse", editore Vittorio Pironti, e il saggio "L'infinita metafisica corrispondenza degli opposti", Prospero editore.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

CONAPO SU RIFORMA LOTTA INCENDI

“L’attuale sistema istituzionale di lotta agli incendi boschivi previsto dalla legge quadro in vigore è troppo farraginoso, foriero di incertezze sulla catena di comando, troppo costoso e disomogeneo da regione

Pmi: nuovo contratto per la figura del Professional

Il convegno, dal titolo ‘Il primo contratto di lavoro che regola i Professional nelle pmi’, è partito da Brescia, polo d’eccellenza della manifattura nostrana, e fa parte di otto incontri

SINDACATI, VIA LIBERA PIATTAFORMA RINNOVO CCNL SETTORE CONCIA

L’assemblea nazionale unitaria dei delegati e delle strutture Filctem-Cgil, Femca-Cisl, Uiltec-Uil ha approvato oggi, a Firenze, l’ipotesi di piattaforma per il rinnovo del contratto collettivo nazionale di lavoro per gli

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento