GOOGLE APPS FOR WORK A BARI

image_pdfimage_print

googleAl via oggi, nello storico edificio che ospita Eataly all’interno della zona monumentale della Fiera del Levante, completamente ristrutturato e restituito all’antico splendore, la tappa di Bari di Atmosphere, l’evento di Google Apps for Work più importante dell’anno. Un roadshow riservato a manager, quadri e dirigenti che attraversa l’Europa in 30 tappe e coinvolge i top partner del continente per offrire la visione di Google in tema di smart working, sicurezza e innovazione delle principali attività aziendali. Noovle, tra i 50 Top premier partner Google for Work nel mondo e Google partner of year 2015 Emea (Europa Middle East Africa) per le Apps, è al fianco di Google per presentare i casi di successo di quelle realtà che, per prime, hanno colto l’importanza della trasformazione digitale e hanno adottato tecnologie e piattaforme che hanno comportato un reale cambiamento, tecnologico e culturale, all’interno dell’azienda.

Sull' autore

Pietro Riccio
Pietro Riccio 1146 posts

Pietro Riccio, esperto e docente di comunicazione, marketing ed informatica, giornalista pubblicista, scrittore. Direttore Responsabile del quotidiano online Ex Partibus, ha pubblicato l'opera di narrativa "Eternità diverse", editore Vittorio Pironti, e il saggio "L'infinita metafisica corrispondenza degli opposti", Prospero editore.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

DADA ASSUME IN TOSCANA E LOMBARDIA

DADA, leader internazionale nei servizi professionali per la presenza in Rete, seleziona Sales Account, Sales OBP, Senior Software Developer, Linux system and storage Administrator e Research Associate. Le sedi di

FEDERMANAGER SU PENSIONI

“Con un buco nel bilancio pubblico di 130 miliardi di euro ogni anno dovuto all’evasione fiscale, altri 60 miliardi annui persi in sprechi e inefficienze, e 8,5 milioni di pensionati

Assegno di ricollocazione: un mese di ritardo per la fase di test

L’ Assegno di ricollocazione subirà un ritardo di un mese rispetto alla data prevista in un primo tempo. “Si pensava di iniziare ad aprile, ma arriveremo a maggio – dicono

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento