fbpx

ESSELUNGA ASSUME IN TUTTA ITALIA

lavoroEsselunga, la più nota catena italiana attiva nel settore della grande distribuzione ha diverse selezioni aperte. Le ricerche in corso riguardano vari profili, junior e senior, da inserire sia nella rete dei negozi che negli uffici della sede, in particolare cassieri/addetti vendita, allievo macelleria, allievi carriera direttiva negozio, Pasticciere, Tecnico Frigorista, Conduttore di Impianto (Pastificio/Prodotti da Forno), Assistente Logistica Operativa, Manutentore Impianti Elettrici Industriali, Elettricista, Carrozziere, Elettricista Servizi Generali, Manutentore Meccanico e Tecnico Elettrico/Elettronico.
Per informazioni e per presentare la propria candidatura è possibile visitare la sezione Offerte di lavoro del portale Esselunga.

Sull' autore

Pietro Riccio
Pietro Riccio 1146 posts

Pietro Riccio, esperto e docente di comunicazione, marketing ed informatica, giornalista pubblicista, scrittore. Direttore Responsabile del quotidiano online Ex Partibus, ha pubblicato l'opera di narrativa "Eternità diverse", editore Vittorio Pironti, e il saggio "L'infinita metafisica corrispondenza degli opposti", Prospero editore.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

SAMSUNG ELECTRONICS ITALIA: A SCUOLA DI APP

Il 13 maggio torna App Academy, il corso di formazione realizzato da Samsung Electronics Italia in collaborazione con il Mip Politecnico di Milano e Dieb, Dipartimento di Elettronica Informazione e

Guerra dei dazi USA: “migliaia di posti di lavoro a rischio in Italia”

A rischio in Italia migliaia di posti di lavoro nell’eventualità si dovesse scatenare una “guerra” commerciale dei dazi con gli Stati Uniti. Washington, infatti, ha annunciato di voler porre dei

INGEGNERI, ASSUNZIONI IN CRESCITA

La crescita della domanda di assunzioni di ingegneri fa propendere per una risposta positiva alla domanda se la ripresa economica sia in atto o meno. Il Centro studi del Consiglio

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento