ISTAT: STIMA DISOCCUPAZIONE 2016

image_pdfimage_print

ISTATIl tasso di disoccupazione scenderà quest’anno all’11,3% dall’11,9% del 2015. E’ quanto prevede l’Istat nel rapporto sulle prospettive per l’economia italiana nel 2015 sottolineando che il consolidamento dei progressi sul fronte occupazionale (+0,8% in termini di unità di lavoro) è previsto accompagnarsi ad una riduzione del tasso dei senza lavoro.

Sull' autore

Pietro Riccio
Pietro Riccio 1146 posts

Pietro Riccio, esperto e docente di comunicazione, marketing ed informatica, giornalista pubblicista, scrittore. Direttore Responsabile del quotidiano online Ex Partibus, ha pubblicato l'opera di narrativa "Eternità diverse", editore Vittorio Pironti, e il saggio "L'infinita metafisica corrispondenza degli opposti", Prospero editore.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

COMMITTENTE HA 2 MESI PER PAGARE

Il lavoratore autonomo dovrà essere pagato dal committente entro 60 giorni: lo prevede la bozza di Jobs act per i lavoratori autonomi allo studio del Governo, secondo la quale si

VOUCHER NEOASSUNTI

Il Fondo interprofessionale FonARCom ha lanciato un “voucher neoassunti”, un nuovo strumento di finanziamento destinato alla formazione continua dei nuovi dipendenti assunti nei quattro mesi antecedenti alla richiesta del voucher.

MENO ASSEGNI FAMILIARI

Nel 2014 i beneficiari di assegni al nucleo familiare tra i lavoratori dipendenti del settore privato, esclusi i domestici e gli operai agricoli, sono stati 2.832.294, con una riduzione dello

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento