SERVIZIO CIVILE: COOPERAZIONE TRA ITALIA E SLOVENIA

image_pdfimage_print

luigibobbaUna cooperazione tra Italia e Slovenia per la mobilità giovanile nel servizio civile e per il rafforzamento dell’economia sociale. A lanciarla il segretario di Stato della Repubblica della Slovenia, Tadej Slapnik,ed il sottosegretario di Stato della Repubblica Italiana, Luigi Bobba, nell’incontro che si è svolto a Lubiana. Un progetto che punta a coinvolge giovani italiani e sloveni permettendo loro di fare esperienza di cittadinanza attiva e che presterà particolare attenzione ai giovani svantaggiati, oltre ad essere aperto alla possibile partecipazione di altri Paesi interessati.

Sull' autore

Pietro Riccio
Pietro Riccio 1146 posts

Pietro Riccio, esperto e docente di comunicazione, marketing ed informatica, giornalista pubblicista, scrittore. Direttore Responsabile del quotidiano online Ex Partibus, ha pubblicato l'opera di narrativa "Eternità diverse", editore Vittorio Pironti, e il saggio "L'infinita metafisica corrispondenza degli opposti", Prospero editore.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

REGIONI, AMMORTIZZATORI SOCIALI NOSTRO IMPEGNO ISTITUZIONALE

Gli ammortizzatori sociali in deroga hanno rappresentato un forte impegno istituzionale delle Regioni, quindi lavoriamo con il Governo alla soluzione dei problemi derivanti dal cambio della normativa con grande senso

CHANCE A 234 MILA GIOVANI

Il programma Garanzia Giovani, al 26 novembre, aveva preso in carico 545.821 giovani: tra questi, a 234.002 è stata proposta almeno una opportunità. Cresce anche, fa sapere il ministero del

AL VIA 'AGRONOMIST AND FORESTER DAY'

E’ un percorso avviato da tempo quello tra il Consiglio dell’Ordine nazionale dei dottori agronomi e dottori forestali (Conaf) e la Conferenza dei direttori di dipartimento (Ex Facoltà di Agraria),

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento