PERITI INDUSTRIALI, DAL 2021 LAUREA TRIENNALE PER ACCESSO ALBO

giovannetti“L’aula di Palazzo Madama ha approvato una norma che sancisce l’obbligo dal 2021 di una laurea triennale per l’accesso all’albo dei periti industriali, prevedendo, nello stesso tempo, un periodo transitorio di cinque anni per i diplomati. E così che il legislatore italiano ha voluto riconoscere che il perito industriale resta a pieno titolo nel quadro delle professioni intellettuali di stampo europeo”. Così il presidente del Consiglio nazionale dei periti industriali e dei periti industriali laureati, Giampiero Giovannetti, commenta l’approvazione dell’emendamento contenuto nel decreto scuola e ora atteso alla Camera.

Sull' autore

Pietro Riccio
Pietro Riccio 1146 posts

Pietro Riccio, esperto e docente di comunicazione, marketing ed informatica, giornalista pubblicista, scrittore. Direttore Responsabile del quotidiano online Ex Partibus, ha pubblicato l'opera di narrativa "Eternità diverse", editore Vittorio Pironti, e il saggio "L'infinita metafisica corrispondenza degli opposti", Prospero editore.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

NASCE A NAPOLI BANCA DATI DEI COMMERCIALISTI PER GIOVANI

Nasce la prima banca dati dei commercialisti per i giovani. A lanciarla l’Ordine di categoria di Napoli nel corso del forum ‘L’Ordine crea la banca dati lavoro per i giovani’.

Legge di bilancio: incentivi occupazione per under 35, assunzione 1500 ricercatori

La Legge di Bilancio è stata approvata dal Consiglio dei ministri nel pomeriggio di oggi. Il primo ministro Paolo Gentiloni è intervenuto dopo il sì alla manovra: “Mesi fa si

FARMACI, 5 MILA ASSUNTI

Aumenta, anche grazie al Jobs Act, l’occupazione nel settore farmaceutico: nell’ultimo anno ben 5 mila assunzioni, la metà under 30. E’ anche una conseguenza dell’incremento di investimenti in ricerca del

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento