PERITI INDUSTRIALI, DAL 2021 LAUREA TRIENNALE PER ACCESSO ALBO

image_pdfimage_print

giovannetti“L’aula di Palazzo Madama ha approvato una norma che sancisce l’obbligo dal 2021 di una laurea triennale per l’accesso all’albo dei periti industriali, prevedendo, nello stesso tempo, un periodo transitorio di cinque anni per i diplomati. E così che il legislatore italiano ha voluto riconoscere che il perito industriale resta a pieno titolo nel quadro delle professioni intellettuali di stampo europeo”. Così il presidente del Consiglio nazionale dei periti industriali e dei periti industriali laureati, Giampiero Giovannetti, commenta l’approvazione dell’emendamento contenuto nel decreto scuola e ora atteso alla Camera.

Sull' autore

Pietro Riccio
Pietro Riccio 1146 posts

Pietro Riccio, esperto e docente di comunicazione, marketing ed informatica, giornalista pubblicista, scrittore. Direttore Responsabile del quotidiano online Ex Partibus, ha pubblicato l'opera di narrativa "Eternità diverse", editore Vittorio Pironti, e il saggio "L'infinita metafisica corrispondenza degli opposti", Prospero editore.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

CONFINDUSTRIA-CERVED, SU IMPRESE CENTRONORD

Le società di capitali delle regioni del Centro-Nord costituiscono la spina dorsale dell’apparato produttivo italiano: quelle che soddisfano i requisiti europei di pmi (da 10 a 250 addetti, e fatturato

CRISI VOLKSWAGEN

ll capo dell’istituto economico tedesco Diw, Marcel Fratzscher, mette in guardia dalle ampie e gravi conseguenze dello scandalo che ha colpito il colosso automobilistico Volkswagen. Prevedendo perdite di posti di

PADOAN SU PRESSIONE FISCO

“La pressione fiscale ha invertito la tendenza” e “arriveremo al 40% in pochissimi anni”. Così il ministro dell’Economia Pier Carlo Padoan a Porta a Porta. “Non so – ha aggiunto

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento