POLETTI SU ABUSI JOBS ACT

image_pdfimage_print

Poletti“In Italia accade molto spesso che su una legge ci sia qualcuno che fa il furbo, il Ministero del Lavoro aveva spiegato che ci sono cose che non si possono fare” per avere le decontribuzioni del Jobs act. “Poi si fanno i controlli e chi ha sbagliato viene duramente colpito”. Lo ha detto il ministro del Lavoro, Giuliano Poletti, parlando degli sgravi ingiustamente ottenuti da molte imprese. Poletti ha aggiunto che quanto accaduto non cambia “in maniera significativa i numeri del Jobs act”.

Sull' autore

Pietro Riccio
Pietro Riccio 1146 posts

Pietro Riccio, esperto e docente di comunicazione, marketing ed informatica, giornalista pubblicista, scrittore. Direttore Responsabile del quotidiano online Ex Partibus, ha pubblicato l'opera di narrativa "Eternità diverse", editore Vittorio Pironti, e il saggio "L'infinita metafisica corrispondenza degli opposti", Prospero editore.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

MILANO: ACCORDO CONFCOMMERCIO – SINDACATI

Un importante vantaggio fiscale per i lavoratori delle imprese del terziario di Milano e città metropolitana utile anche a rilanciare i consumi. Sono gli effetti che possono derivare dall’accordo siglato

1.800 ASSUNTI IN PUGLIA

Sono circa 4.500 i giovani pugliesi avviati a misure di politica attiva per il lavoro nell’ambito del programma Garanzia Giovani. Tra questi, sono 3.100 quelli avviati a tirocinio. Inoltre altri

PIL i nuovi indicatori per stare al passo con i tempi

Le ultime elezioni nostrane, europee ed extraeuropee hanno portato alla luce un elemento particolare: il concetto di PIL si è allontanato dalla vita dei cittadini. Le ultime elezioni in Italia,

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento