ISTAT, RISCHI RALLENTAMENTO PIL

image_pdfimage_print

ISTAT“In un contesto europeo caratterizzato da una crescita significativa del Pil, l’economia italiana presenta segnali positivi” ma “l’evoluzione del clima di fiducia rimane incerta e l’indicatore composito anticipatore dell’economia italiana” che “ha subito una battuta d’arresto a febbraio” segnala “rischi di un rallentamento dell’attività economica nel breve periodo”. Così l’Istat nella nota mensile sull’andamento dell’economia italiana.

Sull' autore

Pietro Riccio
Pietro Riccio 1146 posts

Pietro Riccio, esperto e docente di comunicazione, marketing ed informatica, giornalista pubblicista, scrittore. Direttore Responsabile del quotidiano online Ex Partibus, ha pubblicato l'opera di narrativa "Eternità diverse", editore Vittorio Pironti, e il saggio "L'infinita metafisica corrispondenza degli opposti", Prospero editore.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

ITALIA: 19MILA IMPRESE DI SOUVENIR

Roma vende articoli religiosi, Napoli bomboniere, Milano oggetti d’arte. Venezia è leader dell’artigianato. Sono quasi 19 mila le imprese in Italia che si occupano di souvenir, circa 2 mila solo

BOBBA SU RIFORMA DEL TERZO SETTORE

“La riforma del Terzo settore è un’altra sfida vinta. Un percorso a ostacoli durato circa due anni e fatto di dialogo, audizioni, coinvolgimento, integrazioni, ma che credo raccolga le istanze

Isnet: investire sull'impresa sociale conviene

L’Osservatorio Isnet sulle imprese sociali ha rilevato che in Italia investire sull’impresa sociale conviene: a fronte di ogni euro investito il ritorno sociale vale il doppio. In Italia su un

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento