fbpx

La capo gruppo dell’azienda presso la quale lavoro è in America. Nei prossimi mesi dovrà venire qui da noi un loro specialista per alcuni mesi di lavoro. Quale è la procedura da seguire?

La capo gruppo dell’azienda presso la quale lavoro è in America. Nei prossimi mesi dovrà venire qui da noi un loro specialista per alcuni mesi di lavoro. Quale è la procedura da seguire?

La scelta migliore ricade sull’art. 27, comma 1, lett. a), del Decreto Legislativo n. 286/1998 (Testo Unico per l’Immigrazione). La norma stabilisce che il personale altamente specializzato di società aventi sede o filiali in Italia può accedere al di fuori dei flussi di ingresso stabiliti per i lavoratori extraUE.

Il nulla osta al lavoro, in questo caso, è sostituito da una comunicazione da parte dell’azienda della proposta di contratto di soggiorno. Entro 8 giorni dall’ingresso in Italia, lo straniero deve recarsi presso lo Sportello unico per l’immigrazione, unitamente all’azienda, per la sottoscrizione del contratto di soggiorno e per la richiesta del permesso di soggiorno.

Sull' autore

Roberto Camera
Roberto Camera 683 posts

Esperto di Diritto del Lavoro e relatore in convegni sulla gestione del personale. Ha creato, ed attualmente cura, il sito internet http://www.dottrinalavoro.it in materia di lavoro. (*Le considerazioni sono frutto esclusivo del pensiero dell’autore e non hanno carattere in alcun modo impegnativo per l’Amministrazione di appartenenza)

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

Cosa succede nel caso in cui l’azienda venga trovata con dei tirocinanti oltre il massimo consentito?

L’Accordo Stato/Regioni del 25 maggio 2017 fornisce le linee guida per i tirocini extracurriculari. Linee guida che sono in fase di recepimento da parte delle Regioni, deputate a disciplinare normativamente

Terminato il periodo di formazione in un apprendistato l’azienda ha diritto alle agevolazioni L.56 per l’anno successivo?

Al termine del periodo di formazione in un apprendistato di alta formazione, la ditta può stipulare con il dipendente un contratto di apprendistato professionalizzante (il dipendente ha attualmente 19 anni)?

Si può interrompere “ante tempus” un contratto di lavoro a termine?

Le parti possono recedere unilateralmente da un rapporto di lavoro a termine ma, a queste condizioni: vi deve essere un motivo che giustifica ciò: licenziamento disciplinare, licenziamento per GMO o

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento

Indirizzo E-mail già esistente.