BANDO PHD ITALENTS: VIA ALLE CANDIDATURE

image_pdfimage_print

lavoroSono disponibili 730 posti di lavoro grazie al bando PhD ITalents. L’iniziativa conta un finanziamento totale di 16.236.000 euro, di cui 11 milioni stanziati dal Miur attraverso il Fondo Integrativo Speciale per la Ricerca e il resto da privati, ed è gestita da un partenariato composto da Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca, Fondazione CRUI per le Università Italiane e Confindustria.  La candidatura dei dottori di ricerca alle offerte di lavoro delle imprese può essere inviata esclusivamente tramite la piattaforma online entro le ore 12 del giorno 6 maggio 2016.
Sul portale della Fondazione CRUI sono disponibili sia il bando che la domanda.

Sull' autore

Pietro Riccio
Pietro Riccio 1146 posts

Pietro Riccio, esperto e docente di comunicazione, marketing ed informatica, giornalista pubblicista, scrittore. Direttore Responsabile del quotidiano online Ex Partibus, ha pubblicato l'opera di narrativa "Eternità diverse", editore Vittorio Pironti, e il saggio "L'infinita metafisica corrispondenza degli opposti", Prospero editore.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

Lavoro: boom di voucher nei primi 10 mesi del 2016

L’Inps, nell’Osservatorio sul precariato, ha osservato che nel periodo gennaio-ottobre 2016 sono stati venduti 121,5 milioni di voucher destinati al pagamento delle prestazioni di lavoro accessorio, del valore nominale di

PAPA FRANCESCO SU DISOCCUPAZIONE GIOVANILE

“I tassi di disoccupazione giovanile sono uno scandalo”. Lo denuncia papa Francesco ricevendo in udienza la Fondazione ‘Centesimus Annus – Pro Pontifice’. Un grave problema che, come dice il Papa,

MINISTERO LAVORO,PIANO CONTRASTO ALLA POVERTÀ

“La Conferenza Unificata ha sancito oggi l’accordo sul modello che i servizi sociali dovranno adottare per predisporre e attuare i progetti di presa in carico delle famiglie beneficiarie del Sostegno

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento