EU-OSHA: CAMPAGNA PER AMBIENTI DI LAVORO SANI E SICURI

image_pdfimage_print

euoschaAl via la nuova campagna europea Ambienti di lavoro sani e sicuri per il biennio 2016-2017 ‘#EUhealthyworkplaces ad ogni età’, lanciata da Eu-Osha. Una campagna destinata all’attenzione di imprese pubbliche e private, per la promozione e la realizzazione di un lavoro sostenibile in tutte le fasi della vita lavorativa e un invecchiamento sano. Quattro saranno i grandi obiettivi perseguiti: promuovere il lavoro sostenibile; evidenziare l’importanza della prevenzione dei rischi; fornire strumenti a datori di lavoro e lavoratori per la gestione della sicurezza sul lavoro; informare e scambiare buone pratiche.

Sull' autore

Pietro Riccio
Pietro Riccio 1146 posts

Pietro Riccio, esperto e docente di comunicazione, marketing ed informatica, giornalista pubblicista, scrittore. Direttore Responsabile del quotidiano online Ex Partibus, ha pubblicato l'opera di narrativa "Eternità diverse", editore Vittorio Pironti, e il saggio "L'infinita metafisica corrispondenza degli opposti", Prospero editore.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

Istat: economia in crescita nei prossimi mesi

“L’indicatore anticipatore dell’attività economica registra una ripresa, delineando una prospettiva positiva del ritmo di crescita dell’economia nei prossimi mesi”. È quanto si legge nella nota mensile sull’economia dell’Istat, che sottolinea

BALNEARI, IL 17 FEBBRAIO PRESIDIO NAZIONALE A ROMA

Le principali organizzazioni sindacali dei balneari organizzeranno un presidio nazionale davanti, o nelle immediate vicinanze, la sede romana della Regione Liguria. Presidio che vuole rappresentare, anche al Parlamento e al

AEFI: DATI FIERE

Crescono espositori, visitatori e numero di manifestazioni. La ventinovesima rilevazione trimestrale sulle tendenze del settore fieristico condotta dall’Osservatorio congiunturale di Aefi, per il periodo aprile-giugno 2016, indica un quadro complessivo

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento