fbpx

Cosa prevede l’opzione donna?

Cosa prevede l’opzione donna?

Prevista dalla legge di stabilità 2016 (Legge n. 208/2015), offre la possibilità di ritiro anticipato alle lavoratrici dipendenti con un’età anagrafica pari o superiore a 57 anni e 3 mesi e con un’anzianità contributiva pari o superiore a 35 anni maturata entro il 31 dicembre 2015 (l’età anagrafica è aumentata a 58 anni e 3 mesi per le lavoratrici autonome prescindere dalla data di decorrenza del trattamento pensionistico).

La data del 31 dicembre 2015 è da considerarsi quale termine entro il quale devono essere soddisfatti i soli requisiti contributivi e anagrafici per il diritto alla pensione di anzianità in regime sperimentale donna.

L’assegno sarà più basso rispetto a quello che si prende con la pensione di vecchiaia, perché viene calcolato interamente con il contributivo.

Sull' autore

Roberto Camera
Roberto Camera 683 posts

Esperto di Diritto del Lavoro e relatore in convegni sulla gestione del personale. Ha creato, ed attualmente cura, il sito internet http://www.dottrinalavoro.it in materia di lavoro. (*Le considerazioni sono frutto esclusivo del pensiero dell’autore e non hanno carattere in alcun modo impegnativo per l’Amministrazione di appartenenza)

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

Apprendistato professionalizzante subito dopo quello di primo livello?

Ho un apprendista di primo livello, il contratto sta per scadere, posso fare un apprendistato professionalizzante al ragazzo? “L’apprendistato per la qualifica e il diploma professionale può essere trasformato in

In caso di distacco di un lavoratore ad un’altra azienda, c’è qualche adempimento burocratico nei confronti della pubblica amministrazione ?

Sì, il distaccante (il datore di lavoro) deve effettuare una comunicazione telematica di distacco al Centro per l’Impiego entro

Il mio medico ha certificato gravi complicanze durante la mia gestazione e mi esenta dal lavoro. Cosa devo fare?

In caso di gravi complicanze alla gestazione, Lei ha diritto ad un periodo di astensione anticipata dal lavoro che si va ad agganciarsi con l’astensione obbligatoria dei 5 mesi. L’astensione

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento

Indirizzo E-mail già esistente.