BANDO UE PER 110 AUTISTI

lavoroL’Unione Europea seleziona candidati idonei a essere assunti in qualità di agente contrattuale, gruppo di funzioni I (GF I), Autisti (U/D), il numero di posti disponibili è di circa 110. La procedura di selezione sarà organizzata con il supporto tecnico dell’Ufficio europeo di selezione del personale (EPSO) in vista della costituzione di una base di dati gestita dal Parlamento europeo. La sede di servizio sarà essenzialmente a Bruxelles. La retribuzione mensile di base è di 1 907,24 euro a cui possono, eventualmente, aggiungersi gli assegni e le indennità previste dal RAA.
E’ possibile candidarsi esclusivamente on-line entro le ore 12.00 del 18 maggio 2016.
Per tutte le informazioni e per presentare la propria candidatura è possibile visitare il sito UE dell’Ufficio europeo alla sezione dedicata.
 

Sull' autore

Pietro Riccio
Pietro Riccio 1146 posts

Pietro Riccio, esperto e docente di comunicazione, marketing ed informatica, giornalista pubblicista, scrittore. Direttore Responsabile del quotidiano online Ex Partibus, ha pubblicato l'opera di narrativa "Eternità diverse", editore Vittorio Pironti, e il saggio "L'infinita metafisica corrispondenza degli opposti", Prospero editore.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

ESODATI, 23.200 NON SALVAGUARDATI

Esodati all’attacco del governo sulla manovra, perché le misure previste non risolvono in modo definitivo il problema di quanti sono rimasti senza lavoro e senza pensione. La bozza della legge

IDEAL BIMBO ASSUME

Ideal Bimbo, azienda leader nel settore della prima infanzia, è alla ricerca di Assistente della direzione commerciale e coordinatore punti vendita, Commessa, Addetti alla vendita. Per tutte le informazioni e

POLETTI SU OCCUPAZIONE

In poco più di due anni trascorsi dall’insediamento del governo di Mattero Renzi sono stati recuperati 585.000 occupati, 266.000 dei quali nell’ultimo anno. Lo afferma il ministro del Lavoro, Giuliano

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento