LAVORO: BOERI, RISCHIO GENERAZIONE PERDUTA

image_pdfimage_print

BoeriOccorre introdurre flessibilità in uscita nel sistema pensionistico “in tempi stretti” anche perché “c’é una penalizzazione molto forte dei giovani e dato il livello della disoccupazione giovanile c’é il rischio di avere intere generazioni perdute all’interno del nostro Paese”. Così il presidente dell’Inps, Tito Boeri, sottolineando come in Italia i livelli della disoccupazione giovanile siano “assolutamente intollerabili”.

Sull' autore

Pietro Riccio
Pietro Riccio 1146 posts

Pietro Riccio, esperto e docente di comunicazione, marketing ed informatica, giornalista pubblicista, scrittore. Direttore Responsabile del quotidiano online Ex Partibus, ha pubblicato l'opera di narrativa "Eternità diverse", editore Vittorio Pironti, e il saggio "L'infinita metafisica corrispondenza degli opposti", Prospero editore.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

COSTO DEL LAVORO IN EUROZONA IN RIALZO

Cresce dell’1,3% il costo del lavoro nell’Eurozona nel quarto trimestre del 2015. Lo indicano i dati diffusi da Eurostat. Nel terzo trimestre il costo del lavoro era cresciuto dell’1,1%, mentre

Lavoro giovani: contributi al 15% per i neoassunti

Nel dossier allo studio del Team economico di Palazzo Chigi, la possibilità di passare al 15% i contributi per i giovani neoassunti, circa 300 mila al primo impiego a tempo

CGIL CISL UIL: MOBILITAZIONE VIGILI DEL FUOCO

Continua lo stato di agitazione delle lavoratrici e dei lavoratori del Corpo nazionale dei Vigili del fuoco. Fp Cgil Vvf, Fns Cisl e Uil Pa Vvf hanno promosso una giornata

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento