PA: CONFSAL SALFI SU MANOVRA FINANZIARIA

image_pdfimage_print

callipo“Si uccide la Pubblica amministrazione confermando le cifre stabilite nella manovra finanziaria e promettendo che le somme stanziate saranno ritoccate in meglio per i dipendenti solo in caso di crescita dell’economia”. Così il segretario generale della Confsal-Salfi, Sebastiano Callipo. “Il pubblico impiego, l’amministrazione finanziaria -spiega- sono in una fase di avanzata liquidazione, causa gestione di un Commissario, il Governo, che, senza più veli e pudore, formalizza un Def, pregno fra l’altro di evidenti rischi per crescita e inflazione, che impedisce qualsiasi positiva e ottimistica previsione di sviluppi professionali ed economici per i milioni di lavoratori pubblici”.

Sull' autore

Pietro Riccio
Pietro Riccio 1146 posts

Pietro Riccio, esperto e docente di comunicazione, marketing ed informatica, giornalista pubblicista, scrittore. Direttore Responsabile del quotidiano online Ex Partibus, ha pubblicato l'opera di narrativa "Eternità diverse", editore Vittorio Pironti, e il saggio "L'infinita metafisica corrispondenza degli opposti", Prospero editore.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento