PHD-ITALENTS, 730 POSTI PER DOTTORI DI RICERCA

image_pdfimage_print

lavoroOggi si apre la seconda fase di PhD-ITalents che mette a disposizione 730 posti di lavoro per dottori di ricerca. Fino al 6 maggio, i dottori di ricerca potranno infatti registrarsi sulla piattaforma di progetto e presentare la propria candidatura. Le combinazioni ‘offerta di lavoro-dottore di ricerca’ ammissibili al cofinanziamento verranno effettuate sulla base del matching fra il profilo dei dottori e le caratteristiche delle posizioni offerte dalle imprese. E’ quanto si legge in una nota della Crui.

Sull' autore

Pietro Riccio
Pietro Riccio 1146 posts

Pietro Riccio, esperto e docente di comunicazione, marketing ed informatica, giornalista pubblicista, scrittore. Direttore Responsabile del quotidiano online Ex Partibus, ha pubblicato l'opera di narrativa "Eternità diverse", editore Vittorio Pironti, e il saggio "L'infinita metafisica corrispondenza degli opposti", Prospero editore.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

CONFIMPRENDITORI, PRESTITI ALLE IMPRESE IN CALO DELL’1,4%

Continuano ad essere difficili le condizioni dell’accesso al credito delle imprese in Italia. E purtroppo il nostro paese sembra essere in controtendenza rispetto al resto dell’area euro. La fotografia emerge

Ministero dell’Interno: Permesso di soggiorno e liste di collocamento

Il Dipartimento della Pubblica Sicurezza-Direzione Centrale dell’Immigrazione e della Polizia delle Frontiere, del Ministero dell’Interno, attraverso la circolare prot. n. 40579, ha fornito chiarimenti per la corretta applicazione dell’articolo 22,

Lavoro: secondo Unioncamere le imprese che prevedono di assumere sono in aumento

Il numero delle imprese italiane che hanno previsto delle assunzioni sono in aumento secondo i dati di Unioncamere. Infatti, in relazione allo stesso periodo dell’anno scorso (luglio 2017), sono 38

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento