CGIL: RACCOLTA FIRME PER 'CARTA DEI DIRITTI DEL LAVORO'

image_pdfimage_print

cgil“Dai nuova vita ai diritti, firma la legge di iniziativa popolare per la ‘Carta dei diritti universali del lavoro’: il nuovo Statuto, patrimonio di dignità e libertà. Lascia un segno nella storia del lavoro, una storia di tutti anche tua”. Con queste parole, stampate sulle migliaia di volantini distribuiti dai gazebo allestiti in tutta Italia, la Cgil invita lavoratrici e lavoratori, giovani e pensionati a sostenere la ‘Carta’ con una raccolta firme. Oltre mille le iniziative che sono svolte sabato nelle piazze del Paese, dove i cittadini sono stati chiamati ad apporre una firma per estendere i diritti a chi non ne ha e riscriverli per tutti, e tre firme per i referendum su voucher, appalti e reintegri.

Sull' autore

Pietro Riccio
Pietro Riccio 1146 posts

Pietro Riccio, esperto e docente di comunicazione, marketing ed informatica, giornalista pubblicista, scrittore. Direttore Responsabile del quotidiano online Ex Partibus, ha pubblicato l'opera di narrativa "Eternità diverse", editore Vittorio Pironti, e il saggio "L'infinita metafisica corrispondenza degli opposti", Prospero editore.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

UIL: IN 2015 AUTORIZZATE 677 MLN ORE CIG (-35,5%)

Nel 2015 sono state autorizzate oltre 677 milioni di ore di cassa integrazione, un valore che mostra un calo del 35,5% rispetto all’anno precedente, ma con dati sulla cig ordinaria

AMAZON: SELEZIONI PER DIVERSI PROFILI

Amazon Italia, facente parte del grande gruppo internazionale attivo nel settore del commercio elettronico, seleziona per le sedi di Milano, Cagliari e Castel San Giovanni diversi profili, manageriali, commerciali ma

Metalmeccanici: siglata l’ipotesi di accordo per il CCNL

È stata sottoscritta, da Confindustria da Federmeccanica, Assistal, Fim-Cisl, Fiom-Cgil e Uilm, l’ipotesi di contratto nazionale dei metalmeccanici per il periodo 2016-2019, che prevede un aumento medio di 51 euro. Le

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento