fbpx

Indennità di maternità alle lavoratrici iscritte alla gestione separata [cassazione]

ministero-del-lavoro

Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, di concerto con il Ministero dell’Economia, ha pubblicato, sulla Gazzetta Ufficiale n. 79 del 5 aprile 2016, il Decreto Inter-Ministeriale del 24 febbraio 2016, in materia di attribuzione dell’indennità di maternità alle lavoratrici iscritte alla gestione separata.

In particolare, in caso di  adozione,  nazionale  o  internazionale,  e  di  affidamento preadottivo di un  minore,  le  lavoratrici  iscritte  alla  gestione separata di cui all’art. 2, comma 26, della legge 8 agosto  1995,  n. 335, hanno diritto all’indennita’ di maternità  per  un  periodo  di cinque mesi, secondo le modalita’ previste dall’art. 26, commi 2, 3 e 5 del decreto legislativo 26 marzo 2001, n. 151.

L’Ente autorizzato, che ha  ricevuto  l’incarico  di  curare  la procedura di adozione internazionale, certifica la data  di  ingresso del minore e l’avvio presso il tribunale italiano delle procedure  di conferma  della   validità   dell’adozione o di riconoscimento dell’affidamento preadottivo.

 
Fonte: Ministero del Lavoro
 

Sull' autore

in collaborazione con dottrinalavoro.it
in collaborazione con dottrinalavoro.it 365 posts

www.dottrinalavoro.it è un sito privato di informazione sulle novità in materia di lavoro diretto dal dott. Eufranio Massi e curato dal dott. Roberto Camera.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

Ministero del lavoro, limitazioni numeriche nel contratto a termine – Nota n. 14974/2014

Il Ministero del Lavoro, con  nota 1° settembre 2014, n. 14974,  fornisce chiarimenti in merito ai limiti di carattere quantitativo alla stipula dei contratti a tempo determinato nel caso in cui

CIGO: più tempo per domande legate ad eventi non evitabili

Con il messaggio n. 4752 del 23 novembre 2016, in base al decreto legislativo recante disposizioni integrative e correttive dei decreti sul Jobs Act, l’Inps da disposizione in merito alla

Mezzogiorno: disposizioni urgenti per la crescita economica

Il Consiglio dei ministri ha pubblicato, sulla Gazzetta Ufficiale n. 141 del 20 giugno 2017, il Decreto Legge 20 giugno 2017, n. 91  con le disposizioni urgenti per la crescita economica nel

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento

Indirizzo E-mail già esistente.