Dimissioni on-line: come verrà gestito il periodo di preavviso?

esperto_camera

Il documento potrebbe arrivare prossimo all’ultimo giorno del lavoratore, nel caso di dimissioni immediate addirittura il giorno seguente. L’azienda pertanto notifica al lavoratore eventuale trattenute del preavviso successivamente le dimissioni?

Proprio il preavviso è una delle criticità del Decreto attuativo, in quanto, nel modello telematico non è previsto un campo note che possa far indicare al lavoratore eventuali modalità relative al preavviso.
Ritengo che sia responsabilità del lavoratore essere a conoscenza del preavviso e indicare nel campo “data di decorrenza” la data comprensiva di preavviso, ovvero la data priva del preavviso, consapevole che gli verrà trattenuto dall’ultima busta paga. In definitiva, la data di decorrenza conterrà anche l’eventuale preavviso.

PrintFriendlyPrintEmailWhatsAppOutlook.comGoogle GmailYahoo Mail
Roberto Camera

A cura di : Roberto Camera

Funzionario dell'Ispettorato Nazionale del Lavoro e relatore in convegni sulla gestione del personale. Ha creato, ed attualmente cura, il sito internet http://www.dottrinalavoro.it in materia di lavoro. (*Le considerazioni sono frutto esclusivo del pensiero dell’autore e non hanno carattere in alcun modo impegnativo per l’Amministrazione di appartenenza)

Potrebbero interessarti anche:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top

Resta aggiornato !
Iscriviti alla NEWSLETTER #jol

Il servizio è gratuito e prevede l’invio di:

Si prega di attendere ...

Terms (+)  |  Privacy (+) | Contatti (+)